Un rinforzo in mediana: firmato Demetrio Steffe’

foto-steffe

La S.s. Teramo Calcio comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del centrocampista Demetrio Steffè.
Il nuovo rinforzo biancorosso ha sottoscritto un accordo di natura annuale.
Classe 1996, triestino di nascita, messosi in luce nelle Giovanili dell’Internazionale F.c. e dell’A.c. Chievo Verona, ha poi disputato l’ultimo campionato di Lega Pro con la maglia del Savona, timbrando 24 presenze con l’aggiunta di una rete, peraltro siglata proprio allo stadio “Bonolis”.
«La trattativa è inizialmente nata l’ultimo giorno di mercato - le prime parole rilasciate da Steffè - quando mi ha chiamato il Ds in persona, poi si è riaperta ieri ed ho subito dato la mia disponibilità, conoscendo la serietà e l’ambizione della società. Tatticamente posso ricoprire sia il ruolo di metodista che di mezzala in un centrocampo a tre. Sono cresciuto nell’Inter, dai Giovanissimi fino alla Primavera, con cui ho vinto il “Viareggio”, mentre con il Chievo Verona ho conquistato lo Scudetto Primavera. Ho avuto anche la fortuna di vestire la maglia azzurra, ottenendo con l’Under 17 un secondo posto all’Europeo ed uscendo agli Ottavi ai successivi Mondiali. Ho un bel ricordo di Teramo, gol a parte: l’anno scorso mi colpì il “Bonolis”, il suo calore, davvero una grande tifoseria. Fisicamente mi sento bene: ho svolto il ritiro estivo con il Vicenza, sembrava dovessi firmare lì, poi è saltato tutto, ma ora non vedo l’ora di cominciare questa nuova esperienza».