Un centrocampista scuola Toro alla corte del Diavolo

Foto pp

La S.s. Teramo Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Federico Zenuni.
Scuola Torino, sua città natale, il ventunenne centrocampista si è legato al club di via Irelli per una stagione e proviene da due campionati tra i “Pro”, vissuti con le maglie di Tuttocuoio prima e Viterbese poi.
zenuni«Il Teramo è una società storica – le dichiarazioni del neo-centrocampista del Diavolo - mi ha affascinato dall’inizio come proposta e non ho avuto remore nell’accettarla, anche grazie alla chiacchierata fatta con mister Zichella ed ai consigli degli ex biancorossi Cenciarelli e Di Paolantonio, con i quali ho condiviso l’ultima esperienza di Viterbo e che conservano ricordi bellissimi. La stagione passata, poi, ci siamo affrontati nella gara di Coppa Italia vinta ai rigori. So che la piazza è molto calorosa e sempre particolarmente vicina alla squadra e vorrei aiutare il gruppo a raggiungere gli obiettivi prefissati. Calcisticamente mi sono formato interamente nelle Giovanili del Torino, dalla Scuola Calcio fino alla Primavera, con la quale ho vinto nel 2015 lo Scudetto in compagnia, tra gli altri, di Bonifazi, Edera e Graziano. Sono una mezzala dinamica, con una discreta qualità, mi piace giocar palla ed essere propositivo. A livello personale mi auguro che questa possa essere la stagione della consacrazione, da vivere da protagonista».