Pari senza reti al “Bonolis”

23172543_10155197221572309_3135573155981164409_n

Primo di tre impegni di campionato nel giro di una settimana per gli uomini di Asta, che ricevono la visita del Sudtirol di Zanetti.
Biancorossi di casa privi degli attaccanti Fratangelo e Soumarè (in diffida Caidi e Varas); bolzanini che devono fare a meno di Berardi (infortunato) e Baldan (squalificato).
Tegola per il Diavolo in fase di riscaldamento con Varas che accusa un problema muscolare: dal primo minuto in campo Altobelli al suo posto.

Queste le formazioni ufficiali:

TERAMO CALCIO (3-5-2): Calore, Caidi (VK), Speranza (K), Altobelli; Sales, De Grazia (77′ Graziano), Amadio (77′ Faggioli), Ilari, Ventola; Barbuti (57′ Foggia), Tulli (57′ Bacio Terracino).
A disp.: Lewandowski, Pietrantonio, Varas, Paolucci, Milillo, Diallo, Mancini.
All.: Asta.

SUDTIROL (3-5-2): Offredi, Vinetot, Sgarbi, Erlic; Tait, Cia (VK) (68′ Boccalari), Berardocco (79′ Gatto), Fink (K) (68′ Smith), Frascatore; Costantino, Gyasi (91′ Zanchi).
A disp.: D’Egidio, Bertoni, Broh, Cess, Carella, Oneto, Heatley, Roma.
All.: Zanetti.

Arbitro: Eduart Pashuku di Albano Laziale (RM).
Assistenti: Trasciatti di Foligno e Melchiorre di Orvieto.

Ammoniti: Gyasi (S), Vinetot (S), Barbuti (T), Altobelli (T), Cia (S), Fink (S), Tait (S), Smith (S).
Marcatori: -
Spettatori: 1.396 (419 abbonati, nessuno ospite).
Note: recupero: 1′pt, 4′st.

Prima frazione di gioco avara di emozioni, se non per i tre cartellini gialli estratti (sarebbero dovuti essere di più nei confronti degli ospiti, con Gyasi che ha rischiato il secondo) dal comunque sin troppo permissivo direttore di gara Pashuku di Albano Laziale. Nella ripresa Sudtirol pericoloso con la traversa di Costantino, cui risponde il Diavolo con un tiro di De Grazia e con il quasi autogol della retroguardia ospite. Finisce (giustamente) senza reti il primo dei tre incontri programmati in sette giorni. Mercoledì lunga trasferta a Trieste (ore 14:30).