Tre punti pesanti sotto l’albero!

squadra - curva

Prima giornata di ritorno in posticipo televisivo per il Diavolo, che ospita il Mestre.
Biancorossi al completo, con i recuperati Amadio e Fratangelo che partono però dalla panchina in attesa di recuperare la migliore condizione; ospiti privi solo del giovane attaccante Pozzebon.
All’andata finì 1-1 (Bacio Terracino rispose in pieno recupero a Neto Pereira).

Queste le formazioni ufficiali:
TERAMO CALCIO (3-5-2): Lewandowski, Caidi (VK), Speranza (K), Sales; Ventola, Graziano, De Grazia, Ilari (58′ Soumarè), Varas; Tulli (46′ Barbuti), Bacio Terracino (76′ Amadio).
A disp.: Calore, Pietrantonio, Altobelli, Paolucci, Foggia, Milillo, Faggioli, Mancini, Fratangelo.
All.: Asta.

MESTRE (3-5-2): Favaro, Politti, Boffelli, Stefanelli (67′ Kirwan); Lavagnoli, Rubbo (67′ Boscolo), Zecchin, Beccaro (K), Fabbri; Spagnoli, Neto Pereira (18′ Sottovia).
A disp.: Ayoub, Gagno, Casarotto, Perna, Sodinha, Bonaldi, Bussi.
All.: Zironelli.

Arbitro: Valerio Maranesi di Ciampino.
Assistenti: Rodolfo Zambelli di Finale Emilia (MO) e Vittorio Pappalardo di Parma.

Ammoniti: Zecchin (M),
Marcatori: 64′ Caidi (T), 84′ Barbuti (T).
Spettatori: 946 (32 ospiti).
Note: serata fredda. Recupero: 3′pt, 5′st.