Natale amaro, la vittoria sfuma al terzo di recupero

squadra

Inizia il girone di ritorno al “Bonolis“: di scena il Lumezzane, vittorioso all’andata per 2-0.
Nell’ultima del 2016 di fronte al pubblico amico, mister Zauli deve fare a meno degli indisponibili Jefferson e Scipioni e del febbricitante Sales. In diffida Caidi.
Sul fronte bresciano, invece, squadra al completo, l’unico diffidato è Sorbi.

TERAMO CALCIO (4-3-1-2): 1 Rossi, 5 Altobelli, 6 Speranza (Cap.), 2 Capitanio, 3 D’Orazio; 16 Ilari, 20 Carraro (77′ Steffè), 8 Bulevardi; 7 Di Paolantonio (VK); 9 Croce (69′ Petrella), 21 Fratangelo (46′ Sansovini).
A disp.: 22 Calore, 4 Petermann, 13 Manganelli, 14 Orlando, 15 Karkalis, 18 Forte, 23 Caidi, 24 Mantini, 25 Cesarini.
All.: Zauli.

LUMEZZANE (4-3-3): 1 Pasotti, 13 Rapisarda (Cap.), 24 Tagliani (VK), 6 Sorbo, 2 Bonomo; 5 Calamai, 4 Arrigoni, 17 Varas (58′ Speziale); 11 Bacio Terracino (81′ Leonetti), 9 Barbuti, 18 Russini (83′ Magnani).
A disp.: 12 Fiory, 10 Genevier, 14 Allegra, 19 Brusacà, 20 Gentile.
All.: De Paola.

Arbitro: Paride De Angeli di Abbiategrasso (MI).
Assistenti: Zingrillo di Seregno (MB), D’Alia di Trapani.

Ammoniti: Bulevardi (T), Capitanio (T).
Reti: 55′ Sansovini (T), 93′ Leonetti (L).
Note: (recupero 0′pt; 3′st).
Spettatori: 1.170, minimo stagionale (di cui 514 abbonati, nessuno in Curva Ospiti).

Primo tempo dai ritmi bassi, con occasioni (rare) create soprattutto con tiri dalla distanza. Dopo l’intervallo Sansovini subentra a Fratangelo e gli bastano dieci giri di lancette per trafiggere con un sinistro chirurgico il portiere ospite. I biancorossi sprecano altre chance per chiudere l’incontro (due volte con Sansovini, una con Petrella) e al terzo di recupero pareggia di testa Leonetti, rimandando ulteriormente il ritorno al successo davanti al pubblico amico. Venerdì prossimo, 30 dicembre, si chiude il 2016 al “Mercante” ospiti del Bassano Virtus.