Pareggio amaro, regge il muro del Forli’

squadra - curva

Seconda gara casalinga consecutiva per i diavoli, che ricevono la visita del Forlì al “Bonolis”.
Assenti Imparato, Camilleri e Spighi tra i padroni di casa (Amadio e Ilari in diffida), mentre sulla sponda romagnola sono out gli squalificati Bardelloni e Capellupo oltre agli infortunati Cammaroto, Ponsat e Tentoni.

LE FORMAZIONI UFFICIALI
TERAMO CALCIO
 (4-2-3-1): 30 Narciso, 28 Sales, 23 Caidi, 6 Speranza (K), 15 Karkalis; 18 Amadio, 16 Ilari (79′ Barbuti); 17 Masocco (62′ Petrella), 27 Tempesti (50′ Fratangelo), 7 Di Paolantonio; 10 Sansovini (VK).
A disp.: 22 Calore, 5 Altobelli, 19 Scipioni, 20 Carraro, 24 Mantini, 26 Baccolo.
All.: Ugolotti.

FORLI’ F.C. (4-3-1-2): 1 Turrin, 13 Adobati (K), 2 Conson, 30 Carini, 20 Sereni (VK); 25 Alimi, 6 Ferretti (89′ Martina Rini), 10 Spinosa; 26 Capellini, 29 Succi (80′ Parigi), 17 Tonelli (62′ Piccoli).
A disp.: 27 Semprini, 3 Franchetti, 5 Baschirotto, 18 Di Rocco, 19 Croci, 23 Vesi.
All.: Gadda.

Arbitro: Antonio Giua di Olbia.
Assistenti: Antonello Mangino e Antonio Santoro di Roma 1.

Ammoniti: Carini (F), Sereni (F), Sansovini (T), Sales (T).
Rete: -
Note: (recupero 0′pt; 4′st).
Spettatori: 1.664 (di cui 12 nel settore “Ospiti”).

Il Diavolo sciupa nel primo tempo tre palle gol con Caidi, Ilari (la più evidente) e Sansovini, allontanato il tecnico ospite Gadda. Nella ripresa Ugolotti si gioca le carte Fratangelo, Petrella e Barbuti, per un atteggiamento tattico a trazione anteriore, ma il risultato non cambia. Domenica prossima la trasferta di Macerata (ore 16:30).