Il Diavolo impatta (0-0) al “Bonolis” con la Fermana

38720614_10155879246392309_6981796693465366528_n

Per il primo turno di Coppa Italia, gruppo H, si affrontano al “Bonolis” (fischio d’inizio ore 20:30) Teramo e Fermana.
La vincente del confronto odierno tornerà in campo il 19 agosto, per sfidare il Rieti.
Zichella recupera Caidi e Piccioni per la panchina, ma deve rinunciare a Ferretti, Barbuti (lavoro differenziato), Gomis (lesione quadricipite) e Ranieri (affaticamento).
Sul fronte canarino, il tecnico ospite non può contare su Misin, Massaroni, Valentini, Iotti e D’Angelo (infortunati) oltre agli squalificati Comotto e Serafini.

Queste le formazioni ufficiali:
TERAMO (4-3-3): 1 Lewandowski, 2 Mantini, 5 Altobelli (VK), 6 Speranza (K), 3 Mastrilli; 8 Spighi (67′ Zenuni), 4 Persia, 10 De Grazia; 7 Bacio Terracino (74′ Cappa), 9 Fratangelo (46′ Piccioni), 11 Di Renzo (67′ Zecca).
A disp.: Natale, Piacentini, Caidi, D’Andrea.
All.: Zichella.
FERMANA (4-4-2): 12 Ginestra, 15 Clemente, 6 Soprano, 16 Sarzi (78′ Kacorri), 3 Guerra; 7 Zerbo, 4 Urbinati (VK), 20 Grieco, 24 Maurizi (66′ Marozzi); 9 Cremona (66′ Nasic), 25 Da Silva (57′ Cognigni).
A disp.: 22 Basili, 13 Mejias, 19 Malavolta, 23 Cognigni, 26 Raccichini.
All.: Destro.

Arbitro: Maranesi di Ciampino.
Assistenti: Rizzotto di Roma 2 e Salama di Ostia Lido.

Reti: -
Ammoniti: Persia (T), Grieco (F)
Espulsi: -
Spettatori: 853 (34 ospiti).
Recupero: 1′pt, 5′st.

Prima metà di frazione di studio, con predominio territoriale biancorosso.

Zichella intanto ridisegna il tridente offensivo, con Di Renzo punta centrale, assistito da Bacio Terracino a sinistra e da Fratangelo a destra.

27′: da un tiro sbilenco fermano, nasce la deviazione pericolosa di Da Silva nel cuore dell’area di rigore, con palla che sfiora il palo.

30′: conclusione radente dai diciotto metri di De Grazia che finisce a lato di poco.

37′: occasionissima per Di Renzo che, dall’interno dell’area di rigore, non inquadra lo specchio per un soffio.

46′: azione insistita ospite, con testa di Urbinati alta a chiusura della prima frazione.

All’intervallo dentro Piccioni per Fratangelo.

47′: parata plastica strepitosa di Lewandowski su tiro a botta sicura di Cremona da pochi passi!

54′: conclusione a giro ma centrale di De Grazia, dal vertice dell’area grande.

57′: Cognigni per Da Silva nella Fermana, non cambia nulla tatticamente.

64′: ammonito Grieco per aver trattenuto fallosamente Bacio Terracino.

65′: cresce il Diavolo che tiene all’angolo la Fermana. Se ne va Bacio sulla fascia, De Grazia colpisce di sinistro ma Ginestra devia in angolo.

66′: Nasic per Cremona, Marozzi per Maurizi.

67′: Zenuni per Spighi e Zecca per Di Renzo.

74′: fuori Bacio Terracino, dentro Cappa.

76′: Piccioni crossa in mezzo per Cappa che di testa impegna Ginestra.

89′: Zecca si accentra da destra ma chiude troppo debolmente.

Dopo 5 minuti di recupero finisce sul nulla di fatto (0-0) il match casalingo con la Fermana, valido come primo turno di Coppa Italia. Domenica prossima (orario da definire), trasferta al “Centro d’Italia – Manlio Scopigno” di Rieti contro la locale compagine neopromossa.