Coppa Italia: primo turno ad eliminazione diretta

La Lega Pro – Ufficio Agonistica – ha reso note le 38 società ammesse nel tabellone della manifestazione (27 provenienti dalla “TIM Cup”, 11 dalla fase eliminatoria Coppa Italia di Lega Pro).
Le date di effettuazione delle gare verranno fissate nella giornata di domani, venerdì 30 settembre (ore 11:30), presso la sede della Lega Pro, a Firenze.
Le partite del primo turno si svolgeranno con gare ad eliminazione diretta in casa della squadra prima nominata.

Sala stampa. Zauli: «C’e’ rammarico, squadra in campo con personalita’»

Il commento in sala stampa di mister Zauli al termine del match di “TIM Cup” disputato al “Moccagatta” contro l’Alessandria: «Siamo venuti qua con l’intento di andare avanti nella competizione. C’è rammarico, la squadra ha giocato con coraggio e personalità, creando occasioni importanti e difendendo abbastanza bene fino all’1-1: sulla rete avversaria del nuovo vantaggio siamo stati ingenui, ma la Coppa ci permetterà di analizzare bene il tutto in funzione del campionato. Peccato perché passare il turno ci avrebbe permesso di affrontare una squadra di spessore per crescere ulteriormente. L’importante è che la squadra abbia aumentato il suo carico di autostima. Abbiamo una società ambiziosa, attendiamo la composizione dei gironi ma il nostro obiettivo è quello di cercare di agganciare i playoff proponendo un buon calcio. Ora affronteremo tante amichevoli per avvicinarci nel modo migliore all’inizio del campionato».

Il Diavolo esce a testa alta dalla “TIM Cup” contro la corazzata Alessandria

Giornata caldissima al “Moccagatta“, dove Alessandria e Teramo si giocheranno il passaggio del turno in “TIM Cup“: la vincente affronterà domenica prossima, 7 luglio, il Perugia.
Tra i biancorossi assenti il Capitano Speranza (oggi è il suo compleanno), Ilari e Forte.

ALESSANDRIA (4-4-2): Vannucchi, Celjak, Gozzi (62′ Fissore), Sosa (Cap.), Manfrin; Marras, Cazzola, Branca (V.K.), Iocolano (74′ Fischnaller); Bocalon, Gonzalez (68′ Mezavilla). A disp.: La Gorga, Mezavilla, Celussi, Cottarelli, Nicco, Ramello, Gjura, Bertoglio, M’Hamsi. All.: Isetto (Braglia in Tribuna causa squalifica).

TERAMO CALCIO (4-3-1-2): Rossi, Scipioni, Caidi (V.K.), Altobelli (85′ Cericola), D’Orazio; Di Paolantonio, Amadio (Cap.), Petermann (64′ Petrella); Carraro; Croce, Sansovini. A disp.: Calore, Placido, Manganelli, Orlando, Karkalis, Mantini, Calderaro. All.: Zauli.

Arbitro: Pierantonio Perotti di Legnano (MI).
Assistenti: Lombardi di Brescia e Mokhtar di Lecco.
Reti: 40′ Iocolano (A), 42′ Carraro (T), 61′ Bocalon (A).
Ammoniti: Iocolano (A), D’Orazio (T), Mezavilla (A), Altobelli (T).
Spettatori: 2.212 (una ventina da Teramo).
Note: recupero (0′pt, 4′st).

I biancorossi, privi del Capitano Speranza e di Ilari e Forte, disputano al “Moccagatta” di Alessandria (ex semifinalista contro il Milan nella precedente edizione) una partita tonica e con personalità, ma non basta per andare avanti in “TIM Cup” ed affrontare nel secondo turno il Perugia. Carraro pareggia dopo sessanta secondi l’iniziale marcatura di Iocolano, Croce e Petrella non acciuffiano il secondo pari nella ripresa dopo il nuovo vantaggio firmato da Bocalon. Le prossime amichevoli testeranno gli ulteriori progressi dei diavoli in attesa dell’inizio del campionato.

Il match di Coppa ad un fischietto lombardo

La Lega Serie A ha reso nota la designazione arbitrale per il match di “TIM Cup” tra Alessandria e Teramo, in programma domenica 31 luglio (ore 17) al “Moccagatta” contro i “grigi”.
A dirigere i biancorossi sarà Pierantonio Perotti di Legnano (MI), coadiuvato dagli assistenti Lombardi di Pontedera (PI) e Mokhtar di Lecco.

Questi i precedenti con il fischietto lombardo:
23 marzo 2016, Lega Pro: Teramo – L’Aquila 2-1 (Moreo, Caidi).
28 settembre 2014, Lega Pro: Santarcangelo – Teramo 1-2 (Bucchi, Lapadula).
2 marzo 2014, Seconda Divisione: Teramo – Melfi 0-2.

 

Attivata la prevendita per il primo match ufficiale stagionale

In relazione alla gara di Coppa Italia “TIM Cup” tra Alessandria e Teramo (primo turno ad eliminazione diretta), in programma allo stadio “Moccagatta” domenica prossima, 31 luglio (ore 17), la Us Alessandria Calcio 1912 comunica quanto segue:
- La prevendita della biglietteria relativa al settore “Ospiti”, sarà gestita dal circuito “BookingShow”;
- La capienza del settore “Ospiti Curva Sud” è di n.780 spettatori e la vendita riguarderà solo i possessori della “Supporter Card” o “Tessera del Tifoso”;
Sarà regolarmente attiva l’iniziativa di fidelizzazione “Porta due amici allo stadio” (1+2): pertanto un possessore di “S-Card” o “Tessera del Tifoso” potrà permettere l’ingresso fino a due sostenitori che ne siano sprovvisti;
- Il costo del biglietto per il settore “Ospiti” è di € 15,00 (diritti di prevendita inclusi) e i tagliandi verranno messi in vendita anche on-line su Bookingshow.it.

PUNTI VENDITA BOOKINGSHOW
- “ErreDiscoEffe” di Salvatore Riccardo, Viale della Vittoria, 211 – Alba Adriatica;
- “Discoboom“, Via Fedele De Paulis, 3 – Teramo;
- “Caffè Dell’Olmo“, Via Delfico, 56 – Teramo;
- “Alma Sport“, Circonvallazione Ragusa, 80/B – Teramo
- “Bar Jonny“, Via Giuseppe di Vittorio, 16 – Roseto Degli Abruzzi (TE);
- “Bar di Saporosi Alberto“, SS 16 Km 425 – Pineto (TE);
- “Agenzia Planet” di Diego Peroni, corso Matteotti, 56 – Sant’Egidio alla Vibrata (TE)
- “Cartolibreria Le due Esse” di Valeri Ennio, Largo Rosciano, 46 – Montorio al Vomano (TE).

PERCORSO CONSIGLIATO
L’uscita autostradale consigliata per raggiungere lo Stadio “G.Moccagatta” è Alessandria Est (A21)
. Successivamente seguire le indicazioni per lo Stadio, fino al parcheggio riservato ai tifosi ospiti, sito in piazzale Berlinguer (di fronte all’Ospedale Civile di Alessandria).
Si invita la tifoseria ospite ad acquistare i tagliandi unicamente del SETTORE OSPITE dello Stadio “G.Moccagatta” di Alessandria, denominato CURVA SUD, acquistabili nei punti vendita autorizzati di Teramo e Provincia (TE), e/o attraverso il sistema di vendita on-line del servizio di ticketing.
Anche per questa gara, la società US Alessandria Calcio 1912 srl informa che il giorno della gara sarà attivo un solo botteghino perr l’acquisto dei tagliandi nei Settori Ospiti e , al fine di evitare code e ritardi per l’accesso all’impianto sportivo, si invitano vivamente i tifosi ad essere già provvisti di biglietto per il suddetto settore.

Primo turno “TIM Cup”: diavolo in trasferta ad Alessandria

La Lega Serie A ha provveduto al sorteggio del tabellone di “TIM Cup“.
I biancorossi di mister Zauli esordiranno nella competizione giocando domenica 31 luglio (orario da definire) al “Moccagatta” contro l’Alessandria, nel primo turno ad eliminazione diretta.
I “Grigi”, nella scorsa “TIM Cup”, sono stati eliminati in semifinale dal Milan.
In caso di passaggio il turno, ad attendere la vincente di questo confronto sarà il Perugia.

Questo il programma completo:
Cosenza-Frattese
Modena-V. Francavilla
Ancona-Sudtirol
Livorno-Juve Stabia
Matera-Caronnese
Reggiana-FeralpiSalò
Cremonese-Fermana
Como-Montecatini
Siena-Messina
Bassano Virtus-Fidelis Andria
Pordenone-Grosseto
Carrarese-Arezzo
Casertana-Tuttocuoio
Maceratese-Campodarsego
Alessandria-Teramo
Lecce-Altovicentino
Foggia-Pontedera
Padova-Seregno

“TIM Cup”: le societa’ ammesse a partecipare al primo turno

Sono state comunicate le società professionistiche ammesse a partecipare al primo turno della “TIM Cup” 2016/17.
Quattro provengono dalla retrocessione dalla B (Virtus Lanciano, Livorno, Modena, Como), ventitré dalla Lega Pro: otto dal girone A (Pordenone, Bassano, Alessandria, Padova, Cremonese, Reggiana, Feralpisalò, Pavia, quest’ultima in sostituzione del Cittadella neo-promosso), sette dal girone B (Maceratese, Ancona, Carrarese, Robur Siena, Pontedera, Teramo, Arezzo), otto dal girone C (Foggia, Lecce, Casertana, Cosenza, Matera, Fidelis Andria, Messina, Paganese).

Qualora taluna delle predette società venga esclusa dalla partecipazione alla Tim Cup 2016/2017, perché non ammessa al Campionato di competenza, a seguito di un provvedimento del Consiglio Federale, verrà sostituita dalla società che ha riportato la migliore posizione di classifica nel rispettivo girone.

Calendarizzata la “TIM Cup” 2016/17: si comincia il 31 luglio

Il Presidente della Lega Professionisti Serie A Maurizio Beretta, ha reso note le date di calendario per la “TIM Cup” 2016/17.
Si comincerà il 31 luglio 2016 con il primo turno eliminatorio, seguito una settimana dopo, domenica 7 agosto, dal secondo turno sempre ad eliminazione diretta.
Questa la calendarizzazione completa della manifestazione cui prenderà nuovamente parte anche la Teramo Calcio:
- Terzo turno eliminatorio: sabato 13 agosto;
- Quarto turno: mercoledì 30 novembre;
- Ottavi di finale: mercoledì 11 gennaio e 18 gennaio 2017;
- Quarti di finale: mercoledì 25 gennaio e 1 febbraio 2017;
- Semifinali: mercoledì 1 marzo e 5 aprile 2017;
- Finale: venerdì 2 giugno 2017.