Reso noto il timing dei prossimi impegni

La Lega Pro – Ufficio Agonistica – ha reso noto il timing delle gare in programma dalla seconda alla quinta giornata.
Questo il resoconto degli impegni dei biancorossi:
1°giornata (lunedì 17 settembre, ore 18): Sudtirol – TERAMO
2°giornata (domenica 23 settembre, 18:30): TERAMO – Sambenedettese
3°giornata (mercoledì 26 settembre, 18:30): Imolese – TERAMO
4°giornata (domenica 30 settembre, 18:30): TERAMO – Gubbio
5°giornata (domenica 7 ottobre, 14:30): Feralpisalò – TERAMO.

Ventidue convocati per il debutto in campionato

Sono ventidue i calciatori convocati dal tecnico Zichella in vista del debutto in campionato con il Sudtirol, in programma lunedì 17 settembre (ore 18), allo stadio “Druso” di Bolzano.

La lista completa:
PORTIERI: 22 Lewandowski, 1 Pacini.
DIFENSORI: 21 Altobelli, 23 Caidi, 2 Fiordaliso, 24 Mantini, 13 Mastrilli, 26 Piacentini, 27 Ventola, 3 Vitale.
CENTROCAMPISTI: 10 De Grazia, 18 Persia, 8 Proietti, 4 Ranieri, 20 Spighi, 5 Zenuni.
ATTACCANTI: 11 Bacio Terracino, 19 Barbuti, 17 Cappa, 7 Fratangelo, 14 Piccioni, 16 Zecca.

Non convocati il lungodegente Gomis, Di Renzo (squalificato), Speranza (affaticamento quadricipite), Amadio e Ferretti.

La vigilia di Zic: «Sudtirol rodato, ma ho sensazioni positive…»

Conferenza stampa pre-gara eccezionalmente pianificata prima della rifinitura, visto che la squadra partirà alla volta di Bolzano nella prima mattinata di domani, domenica.
Queste le dichiarazioni del tecnico biancorosso Zichella: «Sono due mesi che attendiamo, se non fossimo pronti sarebbe un bel guaio…Le sensazioni sono positive dopo questo lungo precampionato, sono contento di come si sia allenata la squadra in settimana. Non mi piace esaltare gli avversari, la mia è una squadra giovane, con ragazzi che hanno voglia di scalare le categorie, sono sereno. Di Renzo? Si porta dietro una squalifica di un turno dall’ultima giornata dello scorso campionato. Amadio e Ferretti? Si sono allenati poco in queste settimane, per correttezza e coerenza non verranno convocati, da martedì vedremo; Speranza, infine, ha sostenuto poche sedute con il gruppo negli ultimi giorni, è in recupero da un affaticamento al quadricipite e, viste le tante gare all’orizzonte in pochi giorni, preferisco farlo lavorare in sede. Fiordaliso? Mi hanno convinto tutti i giovani e non posso dire altrimenti perchè li conoscevo già in precedenza. Sudtirol? Ho guardato le gare di Coppa, è una compagine rodata che gioca con il 3-5-2, viene da una finale playoff, sono temibili certo, ma a me interessa che la mia squadra faccia quanto abbiamo provato in questi due mesi. Non so dove si possa arrivare, ma sono convinto che si possa far bene, a patto che ci sia da parte mia una gestione coerente, operando le scelte più opportune di settimana in settimana, perchè un gruppo sano può portarti diversi punti in più nel corso dell’anno».

Svelate le divise da gioco ufficiali e gli sponsor di maglia

Sono state presentate stamane, presso la “Sala Convegni” dello stadio “Bonolis”, le quattro divise da gioco ufficiali della S.s. Teramo Calcio, in vista del settimo campionato consecutivo tra i “Pro”.
Le novità principali sono due: il ritorno alle strisce verticali, nel segno dell’ultracentenaria tradizione del Diavolo, e la maglia blu jeans a strisce orizzontali biancorosse.
maglie3“Modelli per un giorno”, Capitan Speranza ed i suoi compagni di squadra Di RenzoFratangeloLewandowski Proietti.

Il benvenuto del Presidente Luciano Campitelli: «Siamo orgogliosi che un partner di spessore come Eviva, abbia deciso di investire sul nostro territorio, accompagnando Groupama sulle divise da gioco. L’auspicio è che possa entrare nelle case di tutti gli abruzzesi e che, come le altre aziende sponsor, possa generare un interesse concreto verso i nostri tifosi».
Gli ha fatto eco Marco Bisidirettore commerciale Eviva: «Al vocabolo “orgoglio” espresso dal Presidente, rispondo con “piacere”. Rappresento una società che opera in Italia da quando il mercato del settore è stato liberalizzato. Vendiamo energia elettrica e gas dalle grandi aziende alle famiglie. Siamo una multinazionale, ma ci siamo affiancati al Teramo Calcio perché è risultato decisivo l’incontro di fine agosto con il Presidente, in cui è scoccata la classica scintilla, e si è deciso di comune accordo di vivere questo progetto congiunto con grande entusiasmo».
DSC_0349La chiusura è spettata a Luigi Di Battista Groupama Assicurazioni – e Amadeo Moscianese – Oriente Spa che, insieme a Cristalpack, completano gli sponsor di maglia: «Ormai per noi è il terzo anno di partnership con il Diavolo, crediamo fortemente in questo progetto e ci auguriamo che l’imprenditoria teramana possa avvicinarsi ulteriormente alla seconda realtà professionistica regionale. Teramo ha una tradizione calcistica di livello, l’augurio di tutti è che il campionato possa donarci le soddisfazioni che la città merita».

Calendarizzata la Coppa Italia: biancorossi direttamente al 2°turno

In riferimento al Regolamento della Coppa Italia Serie C 2018/2019, di cui al Com. Uff. n. 50/L del 27.07.2018 si riportano le società ammesse alla Fase Finale:
Girone A: Albissola
Girone B: Gozzano
Girone C: Virtus Vecomp Verona
Girone D: Lucchese
Girone E: Imolese
Girone F: Fano
Girone G: Arzachena
Girone H: Teramo
Girone I: Catanzaro
Girone L: Potenza
Girone M: Siracusa

La squadra di mister Zichella entrerà in scena il 31 ottobre, nei Sedicesimi di Finale, affrontando tra le mura amiche la vincente di Sambenedettese – Fano.

CALENDARIO FASE FINALE COPPA ITALIA SERIE C
- 1° Turno qualificazione: 10 ottobre 2018
- 2° Turno Sedicesimi: 31 ottobre 2018
- Ottavi di Finale: 14 novembre 2018
- Quarti di Finale: 28 novembre 2018
- Semifinali (andata e ritorno): 27 febbraio e 13 marzo 2019
- Finale (andata e ritorno): 3 e 24 aprile 2019

PRIMO TURNO E SECONDO TURNO
Il Primo e Secondo Turno si svolgono con gare ad eliminazione diretta in gara unica in casa della squadra prima nominata.
Modalità di svolgimento: Nel Primo e Secondo Turno della Fase Finale le gare si svolgono ad eliminazione diretta in gara unica. Ottiene la qualificazione al turno successivo la squadra che ha segnato il maggior numero di reti.
Risultando pari il numero di reti segnate, le squadre dovranno disputare due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno.
Perdurando la parità anche al termine dei due tempi supplementari, l’arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del calcio”.

FASE FINALE
Alla Fase Finale parteciperanno 41 società di cui 11 qualificate nella Fase Eliminatoria e le 30 società che hanno partecipato alla Coppa Italia 2018-2019 organizzata dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A.
Le date di calendario della Fase Finale verranno comunicate successivamente.

PRIMO TURNO
Sulla base di criteri determinati per sorteggio vengono designate 9 gare di qualificazione per la riduzione da 41 a 32 squadre per l’ammissione al 2° turno.
Il primo turno si svolgerà con gare ad eliminazione diretta in gara unica in casa della squadra prima nominata per sorteggio.
Le 9 società vincenti ottengono l’ammissione al 2° turno con l’accoppiamento già predisposto.

Una gara del sabato sera in diretta nazionale su Sportitalia

La Lega Pro comunica che, per la stagione sportiva 2018/2019, in accordo con l’assegnatario del Pacchetto Nazionale 2 (SPORTITALIA), la gara indicata per essere trasmessa in diretta televisiva nazionale, sarà programmata nella giornata di sabato, alle ore 20:45.
Nello scorso campionato, per i colori biancorossi, Sportitalia ha curato il match casalingo vinto con il Mestre, risalente al 22 dicembre 2017.

Pareggio a reti bianche nell’ultimo match pre-season con il Pineto

Ultima amichevole precampionato al “Bonolis”: ancora una squadra di Serie D, il Pineto, sulla strada dei biancorossi verso l’inizio della prossima Serie C.

Le formazioni ufficiali:
TERAMO CALCIO (4-3-3): 22 Lewandowski (46′ Pacini), 27 Ventola (46′ Mantini), 2 Fiordaliso, 23 Caidi, 13 Mastrilli (46′ Vitale); 20 Spighi (46′ Zenuni), 18 Persia, 8 Proietti (33′ De Grazia); 16 Zecca (46′ Cappa, 72′ Barbuti), 14 Piccioni (46′ Fratangelo), 11 Bacio Terracino (46′ Di Renzo).
A disp.: 4 Ranieri, 6 Speranza, 21 Altobelli.
All.: Zichella

PINETO (4-3-3): 22 Fargione, 23 Mazzei (67′ Marini), 5 Pomante (K), 21 Orlando, 3 Sieno; 25 Esposito (85′ Porrini), 8 Fortunato, 20 Marianeschi; 17 Farias, 9 Pedalino, 10 Mancini.
A disp.: 12 De Rossi, 2 Nardone, 4 Della Quercia, 6 Pepe, 7 Tommasini, 11 Di Rocco, 19 Camplone, 24 Di Renzo, 30 Ferri.
All.: Amaolo.

Arbitro: Paterna di Teramo.
Assistenti: Ciancaglini e Basile di Teramo.

Reti: -
Ammoniti: Mantini.
Spettatori: 300 circa.

Si comincia al “Bonolis” con un quarto d’ora di ritardo rispetto all’orario convenuto.

Prima metà di frazione avara di emozioni.

28′: contropiede biancorosso, con Zecca che converge da destra e chiude centralmente, con parata di Fargione.

44′: conclusione da fuori area alta di Fortunato.

La prima frazione di gioco termina senza reti, logica conseguenza di un tempo scevro di occasioni.

Sette cambi durante l’intervallo: dentro Pacini, Mantini, Vitale, Zenuni, Cappa, Fratangelo, Di Renzo.

54′: azione tutta di prima chiusa dall’inserimento perfetto di Vitale con un tiro deviato con il piede dal portiere pinetese

55′: Cappa converge ma il suo mancino risulta flebile per impensierire Fargione

66′: diagonale angolato di De Grazia dentro l’area di rigore, Fargione si supera nella deviazione

67′: Villanova chiama in causa Pacini. Si accendono intanto i riflettori del “Bonolis”.

Ultimi dieci minuti di contesa

Due minuti di recupero

Con il test amichevole odierno con il Pineto finito a reti bianche (0-0) sono terminati gli incontri precampionato dei biancorossi che domani, venerdì, sosterranno l’ultima seduta settimanale, prima di ritrovarsi lunedì prossimo al “Bonolis”, conoscendo finalmente girone e calendario in vista dell’inizio del campionato di Serie C.

I numeri di maglia scelti dai neo-acquisti

Si comunicano di seguito i numeri di maglia scelti dai neo-acquisti biancorossi.
Il portiere Pacini ha preso il numero 1 lasciato libero da Gomis (sceglierà un nuovo numero nel momento in cui rientrerà dall’infortunio), Fiordaliso il numero 2, Vitale il numero 3Proietti l’8, il giovane D’Andrea il 15.

Si ricorda di seguito la numerazione stagionale aggiornata:
#1 Francesco PACINI - Portiere
#2 Alessandro FIORDALISO
#3 
Simone VITALE
#4 Roberto RANIERI
#5 Federico ZENUNI
#6 Ivan SPERANZA
#7 Alessandro FRATANGELO
#8 Mattia PROIETTI
#9 Luca DI RENZO
#10 Lorenzo DE GRAZIA
#11 Antonio BACIO TERRACINO
#12 Vittorio NATALE - Portiere
#13 Riccardo MASTRILLI
#14 Gianmarco PICCIONI
#15 Federico D’ANDREA
#16 Giacomo ZECCA
#17 Riccardo CAPPA
#18 Angelo PERSIA
#19 Riccardo BARBUTI
#20 Mirco SPIGHI
#21 Mattia ALTOBELLI
#22 Michal LEWANDOWSKI - Portiere
#23 Nebil CAIDI
#24 Giorgio MANTINI
#26 Matteo PIACENTINI
#27 Christian VENTOLA