La classifica finale della Coppa Disciplina

La Lega Pro ha reso nota la classifica della Coppa Disciplina, relativamente alla stagione sportiva 2017/18 nel campionato di Serie C.
La graduatoria riguarda i provvedimenti disciplinari irrogati dal Giudice sportivo entro l’ultima giornata della stagione regolare.
La squadra più disciplinata è risultata essere la Feralpisalò (10,35 punti), davanti a Gubbio e Bisceglie, mentre all’ultimo posto è finito il Lecce (199,65).
Il Teramo ha concluso al 50°posto (87,80 punti), al quartultimo posto nel girone B.

Di seguito la classifica specifica del raggruppamento centrale:
FERALPISALO’ 10,35
GUBBIO 15,35
PORDENONE 20,70
SUDTIROL 21,00
RENATE 21,60
SANTARCANGELO 24,05
ALMAJUVENTUS FANO 24,25
REGGIANA 25,10
ALBINOLEFFE 29,00
MESTRE 31,40
BASSANO VIRTUS 34,55
FERMANA 58,50
RAVENNA 60,65
TRIESTINA 65,80
VICENZA 79,70
TERAMO 87,80
PADOVA 88,90
MODENA 113,00
SAMBENEDETTESE 131,55

Statistiche biancorosse: Speranza il piu’ impiegato, un gol ogni 190 minuti per Bacio

E’ Bacio Terracino il capocannoniere biancorosso della stagione sportiva 2017/18.
Il 25enne attaccante esterno originario di Napoli, con 10 marcature in 21 presenze da titolare, ha superato il suo precedente high stabilito con il Lumezzane un campionato fa, andando mediamente in rete ogni 190 minuti.
Netto il divario con il secondo cannoniere, il centrocampista Ilari, che ha siglato 4 gol, l’ultimo dei quali timbrato proprio con la Reggiana nel match conclusivo del “Bonolis“.
Ilari finisce in doppia cifra per quanto concerne le ammonizioni (10), seguito da Caidi (9), Sales (6) e Graziano (5).
Il calciatore più impiegato è stato ancora una volta Speranza: il Capitano ha sfiorato i tremila minuti in campionato (2.958), finendo davanti a Sales (2.721) e Caidi (2.639).
Hanno superato quota duemila anche Ilari, Ventola, De Grazia e Varas.

Sanzionato il Santarcangelo (-2), Teramo ancora in Serie C!

II COLLEGIO
Avv. Maurizio Greco – Presidente; Avv. Serapio Deroma, Avv. Franco Matera – Componenti; Dott. Antonio Metitieri – Segretario.

5. RICORSO DEL PROCURATORE AVVERSO IL PROSCIOGLIMENTO DEI SIG.RI MESTROVIC IVAN, BOROZAN VLADO, MATTEINI MASSIMO E LA SOCIETÀ SANTARCANGELO CALCIO S.R.L. SEGUITO PROPRIO DEFERIMENTO NOTA 10219/1131 PF 17 18/GC/GP/BLP DEL 16.4.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – Com. Uff. n. 65/TFN del 2.5.2018)

La C.F.A., accoglie il ricorso come sopra proposto dal Procuratore Federale e infligge le seguenti sanzioni:

  • -  Sig. Mestrovic Ivan: 3 mesi di inibizione;
  • -  Sig. Borozan Vlado: 4 mesi di inibizione;
  • -  Sig. Matteini Massimo: 3 mesi di inibizione;
  • -  Santarcangelo Calcio Srl: 2 punti di penalizzazione in classifica da scontare nella corrente stagione sportiva e ammenda di € 3.500,00.

Stante la sanzione, il Teramo è salvo senza disputare i playout, in quanto con gli scontri diretti in perfetta parità con il Santarcangelo (2-2 e 0-0), conta la miglior differenza reti (-8 dei biancorossi, contro il -18 dei romagnoli).
I romagnoli affronteranno il 19 e 26 maggio il Vicenza, il Teramo resta in Serie C.

Sollevato lo staff tecnico, Zichella nuovo allenatore

La S.s. Teramo Calcio rende noto di aver sollevato dai rispettivi incarichi il responsabile tecnico della prima squadra Palladini ed il suo secondo Voltattorni.
Ringraziandoli per l’impegno e la professionalità profusi sotto la loro gestione, il club comunica contestualmente di aver affidato la panchina a Giovanni Zichella, classe 1964, che aveva iniziato la stagione sportiva corrente nel ruolo di vice-allenatore, in precedenza tecnico di Valle d’Aosta Chieri, in Serie C2 e D, con una lunga esperienza alle spalle nel Settore Giovanile del Torino.
Nelle prossime ore, invece, verrà nominato il suo secondo.
La conferenza stampa di presentazione si terrà domani, martedì 1 maggio, alle ore 15:30, presso la sala stampa dello stadio “Bonolis”.

Si chiude la regular season anche per le Under Nazionali

Ultima giornata di campionato per le nostre Under Nazionali.
Domenica 22 aprile sarà il Bisceglie l’avversario di turno per i nostri ragazzi: inizierà l’Under 15 di Scervino, che vuole chiudere con onore la sua stagione, ospitando alle ore 11 i pugliesi al campo “Acquaviva”.
Si trasferirà, invece, al campo “Dino Besso” di San Nicolò, l’Under 17: i ragazzi di De Amicis, alle ore 15, devono solo vincere per rimontare il punto di distacco dalla zona playoff maturato dall’Arezzo e sperare in buone nuove dal campo toscano, con i locali che ospitano la Sambenedettese.
Domani, sabato 21 aprile, i Giovanissimi Sperimentali Regionali, affronteranno in esterna la Giovanile Chieti, per l’incontro in programma al campo comunale “Sant’Anna” di Chieti, alle ore 17.
Il tour del weekend si chiuderà lunedì 23 aprile (ore 16:30), per il derby post-campionato tra Teramo e Giulianova (categoria Allievi Provinciali), al campo sportivo “Acquaviva“.

I CONVOCATI

Giovanili imbattute a Siena, l’Under 15 firma l’exploit

Sono andate in scena a Monteriggioni le Under Nazionali biancorosse.
Il colpaccio è quello firmato dall’Under 15 di Scervino, capace di centrare i tre punti in casa della quinta forza del torneo, la Robur Siena, conquistando il quarto successo stagionale grazie alle firme di Circelli, Furlan e Giovanni Lombardi. Domenica prossima si chiuderà in casa con la vice-capolista Bisceglie.
Pareggio amaro, invece, per l’Under 17: i ragazzi di De Amicis erano passati in vantaggio con il difensore Campanile, accarezzando la possibilità di centrare quella vittoria che avrebbe consentito loro di conservare il quarto posto, l’ultimo in chiave playoff, ma la rete subìta ha fatto scivolare i biancorossi di un gradino nella generale, ad una lunghezza di ritardo dall’Arezzo.
La qualificazione alla seconda fase, pertanto, si deciderà proprio all’ultimo turno di campionato.

I TABELLINI:

UNDER 17
SIENA – TERAMO 1-1
Natale, Cafarelli, Vinacri (28st Natali), Napolitani, Campanile, Ragozzo, Pincelli (35st Troka), Carponi, Calvanese, Falco (20st Marini), Mosca.
All.: De Amicis.
Ammoniti: Falco, Vinacri, Natale, Pincelli.
Reti: Campanile.

UNDER 15
SIENA – TERAMO 2-3
Porrini (1st D’Aniello), Barnabei (18st Polidori), Spinelli (13st Di Pietro), Furlan, Lombardi R., Sgura, Iuvalò (1st Di Battista), Crescenzo (13st Romandini), Lombardi G., Circelli (25pt Mazzaroppi), Lucci (17st Quieti).
All.: Scervino.
Ammoniti: Lombardi G., Sgura, Lombardi R., D’Aniello, Di Pietro.
Reti: 14pt Circelli, 6st Furlan, 18st Lombardi G.

Ammenda al Club dal Giudice sportivo

In relazione all’incontro di campionato disputato al “Riviera delle Palme“, il Giudice sportivo di Serie C ha inflitto un’ammenda di € 1.000,00 alla società biancorossa «perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze; i medesimi intonavano cori offensivi verso l’opposta tifoseria».
Entra in diffida anche l’attaccante Bacio Terracino, giunto alla quarta ammonizione stagionale, che raggiunge così i suoi compagni di squadra Caidi, Ilari, Milillo, Varas e Ventola.

Giornata amara per i team giovanili nazionali

Un ultimo fine settimana avaro di soddisfazioni per le nostre squadre giovanili partecipanti ai campionati nazionali.
Sfuma proprio all’ultimo turno il possibile accesso ai playoff per la Berretti: i ragazzi di Cifaldi escono sconfitti di misura (2-1) a Viterbo, sciupando l’impossibile nella prima frazione e poi venendo puniti oltremodo nella ripresa. I biancorossi chiudono così sesti, ad una sola lunghezza dal Gubbio (e dalla seconda fase), dopo un campionato condotto per tre quarti di stagione nelle prime posizioni.
Non va certo meglio all’Under 17 di De Amicis, con i diavoli che si fanno superare a sorpresa a domicilio (1-3) dal Fano e che ora (da quarti e ultimi della zona playoff) vedono ridursi ad un solo punto il vantaggio sulla coppia Fermana – Arezzo, a due sole giornate dal termine della regular season.
Pareggio casalingo senza reti e una posizione in graduatoria guadagnata, infine, per l’Under 15 di Scervino, che preme ma non supera l’ostacolo granata (0-0).

I TABELLINI:

BERRETTI
VITERBESE – TERAMO 2-1
Natale, Gualtieri, Vanacore, Porrini (32st Tesone), D’Aniello (12st D’Andrea), Iachini, Collevecchio, D’Orazio, Antichi (1st Faggioli), Lijoi (1st Silvestri), Di Tecco (32st Natale A.).
All.: Cifaldi.
Ammoniti: D’Orazio, Di Tecco, Collevecchio, D’Andrea, Faggioli.
Espulsi: Collevecchio.
Reti: 20st Porrini.

UNDER 17
TERAMO – FANO 1-3
Natale, Cafarelli (12st Campanile), Di Domenico, Napolitani (32st Coia), Ragozzo (12st Pincelli), Vinacri, Mosca (Cap.), Carponi, Calvanese, Falco (26st Predescu), Marini.
All.: De Amicis.
Ammoniti: Mosca.
Reti: 7st Carponi.

UNDER 15
TERAMO – FANO 0-0
D’Aniello, Barnabei, Di Rienzo (1st Spinelli), Furlan, Lombardi R. (18st Polidori), Sgura (22st Iuvalò), Circelli (10st Di Pietro), Crescenzi, Lombardi G., Mazzaroppi (22st Marrancone), Lucci (18st Quieti).
All.: Scervino.

Nuovo weekend di impegni per le Giovanili

Aprile sarà il mese che registrerà la conclusione della prima fase dei campionati giovanili.
A cominciare dalla Berretti: i ragazzi di Cifaldi hanno ancora la possibilità di giocarsi l’accesso ai playoff, ma è ora necessario sbancare Viterbo e attendere esiti positivi dagli altri campi, per evitare che quelli di domani possano essere gli ultimi novanta minuti stagionali.
Turni casalinghi (domenica, campo “Acquaviva”) per le Under Nazionali, entrambe riceventi la visita del Fano: i ragazzi di De Amicis (Under 17), in particolare, sono i più vicini a tagliare il traguardo dei playoff, ma per farlo devono riscattare l’ultimo ko e superare l’ostacolo marchigiano, nel terzultimo appuntamento della prima fase.
Confronto esterno per i Giovanissimi regionali sperimentali, sul campo dell’Ortona, mentre gli Allievi provinciali riceveranno lunedì 9 aprile (ore 16:30), la visita della Panormus Egidiese.

IL PROGRAMMA COMPLETO:
BERRETTI
– Girone D
VITERBESE – TERAMO(07/04, ore 15)
Campo comunale “Morera”, piazzale dei Lavoratori, 1 – Capranica (VT)

UNDER 17– Girone C
TERAMO – A.J. FANO(08/04, ore 14)
Campo comunale “Acquaviva”

UNDER 15– Girone C
TERAMO – A.J. FANO (08/04, ore 11:30)
Campo comunale “Acquaviva”

GIOVANISSIMI REGIONALI SPERIMENTALI
VIRTUS ORTONA – TERAMO (09/04, ore 16)
Campo comunale via Giovanni XXIII – Ortona (CH)

ALLIEVI PROVINCIALI
TERAMO – PANORMUS EGIDIESE (09/04, ore 16:30)
Campo comunale “Acquaviva”

I CONVOCATI

Le decisioni del Giudice sportivo

In merito all’incontro disputato a Gubbio, il Giudice sportivo di Serie C ha inflitto un’ammenda di € 500,00 alla società biancorossa «perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo, senza conseguenze».
Terza infrazione stagionale per i centrocampisti De Grazia e Graziano, mentre rimangono in diffida Caidi, Ilari, Varas e Ventola.
Salterà il match del “Bonolis”, infine, l’attaccante del Renate De Luca, squalificato per due gare effettive «per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo».