Il Vescovo Leuzzi ai calciatori: «La vostra testimonianza dev’essere significativa per l’intera comunita’»

La Curia di Teramo, nella centralissima piazza Martiri della Libertà, ha ospitato nel tardo pomeriggio dirigenti, staff e calciatori biancorossi, per l’ormai tradizionale incontro di inizio stagione, con il Vescovo della Diocesi di Teramo – Atri, Mons. Lorenzo Leuzzi.
DSC_0377In un clima di estrema serenità e cordialità, Sua Eccellenza, omaggiato di una maglia da gioco recante il suo nome e di un gagliardetto del club, si è poi rivolto alla platea: «Per fare i calciatori bisogna compiere delle rinunce, ma credo che voi siate più fortunati di altri: molti vi guardano, parlano di voi, mentre tanti vostri amici vivono nell’anonimato. Mi auguro che la vostra testimonianza sia significativa per i vostri amici: quando siete in campo pensate a loro, siete lì per l’attenzione della comunità cittadina. Un vostro comportamento diventa un prezioso suggerimento: solo allora lo sport si trasforma in una risorsa per una città e anche per coloro che hanno investito su di voi e sul vostro impegno e insieme, pertanto, possiamo essere una comunità che guarda avanti con grande fiducia. Partiamo dalle cose semplici: gli individualismi non vengono premiati, mentre se si sta insieme fate gioco di squadra. Con molta umiltà, certo, perché il gioco di squadra impone che non si possa correre da soli. Mi auguro che questa parentesi sportiva sia l’inizio di una crescita sempre più importante e che possiate ottenere i traguardi che ciascuno di voi desidera con tutto il cuore. Questo potrà avvenire solo se in campo vi ricorderete della responsabilità che avete verso chi vi guarda e vi emula. Non deludeteci, anch’io diventerò un vostro fan».

“Oggi in Tv”: due ospiti sulle emittenti regionali

Doppio appuntamento questa sera, martedì, con tesserati biancorossi in Tv.
Si comincia alle ore 21 su TvSei, con “Pro Teramo“, condotto da Jacopo Forcella, in cui parteciperà il portiere Tomasch Calore; alle 22:30, invece, su Rete 8 sport, l’addetto stampa Marco De Antoniis presenzierà al nuovo format “Ci Divertiamo“, diretto da Paolo Durante.

Sansovini con gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Zoli”

Sport e alimentazione: allenarsi al benessere”.
È il titolo del convegno andato in scena in mattinata presso l’“Abruzzo Marina Hotel” di Silvi Marina, organizzato dall’Istituto Alberghiero “A.Zoli” e che ha visto la presenza di numerosi testimoniali e dirigenti sportivi.
tavolo e plateaTra questi ha rappresentato la società biancorossa l’attaccante Marco Sansovini, che ha spiegato alla giovane platea la propria cura per l’alimentazione, portando la sua esperienza professionale, arricchita dal messaggio finale di educazione alla salute, inteso come benessere completo della persona e ponendo, parimenti, l’accento sull’importanza del risultato scolastico rispetto a quello sportivo.
Al termine foto e autografi di rito hanno fatto da contorno ad una piacevole mattinata.

“Oggi in Tv”: gli ospiti sulle emittenti regionali

Questa sera, lunedì, doppio appuntamento televisivo dedicato ai colori biancorossi.
A Casa del Diavolo“, in particolare, in onda alle ore 21:10 su Vera Tv (canale 79 del digitale terrestre), parteciperà il preparatore atletico Mattia Vincenzi, mentre a “Super Goal” (canale 634 del digitale terrestre), alle ore 21, presenzierà l’addetto stampa Marco De Antoniis.

Piacevole incontro con gli amici della Lega Italiana Fibrosi Cistica

Una visita diventata una piacevole consuetudine pre-natalizia.
Nella mattinata di oggi, lunedì 19 dicembre, una delegazione della Teramo Calcio composta dal Direttore sportivo Alec Bolla, dal collaboratore tecnico Andrea Masciangelo, dall’addetto stampa Marco De Antoniis e dai calciatori Filippo Capitanio, Francesco Rossi e Marco Sansovini, ha incontrato i piccoli degenti del Centro di riferimento regionale per la Fibrosi Cistica della Asl di Teramo, presso l’Ospedale di Atri (TE), diretto dal dott. Moretti.
fibrosi-cisticaUna dolce presenza, quella biancorossa, finalizzata a donare un sorriso ai bambini presenti nel reparto di Pediatria, rinverdendo un legame sempre solido con un Centro, quello atriano, che rappresenta l’unico punto specializzato presente nella Regione Abruzzo.

La Fibrosi Cistica, detta anche mucoviscidosi, è una malattia genetica ereditaria che colpisce un neonato su 2550 – 2700, il 4% della popolazione ne è portatore sano ed in Italia si registrano circa 200 nuovi casi all’anno.
Ad essere colpiti dagli effetti della malattia sono principalmente l’apparato respiratorio, le vie aeree, il pancreas, il fegato e l’apparato riproduttivo.
Le cure attualmente in uso sono molto complesse e consistono principalmente in fisioterapia e riabilitazione respiratoria, nutrizione specifica, antibioticoterapia, terapia cortisonica e antinfiammatoria.
Da diversi anni, inoltre, i pazienti più gravi possono usufruire del trapianto di organi, in genere polmoni e fegato.

L’incontro con i club a Roma: nuove strategie e progetti in itinere

Si è svolto questa mattina presso il “Salaria Sport Village“, sede della “Final Four Berretti“, il confronto con i club di Lega Pro dedicato ai responsabili marketing e comunicazione.
L’incontro, guidato dal Presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, e dal Vicepresidente Mauro Grimaldi, coordinatore anche della Commissione Marketing, è servito per illustrare una linea definita di progetti inerenti il marketing societario, lo studio di forme di co-marketing sul territorio, la nuova veste di Lega Pro Channel per la stagione 2016-2017 e il progetto scuola.
In particolare sono stati affrontati, tra gli altri, i temi riguardanti l’aumento della visibilità degli sponsor sulla maglie da gioco e l’inserimento del nome del calciatore sul retro delle stesse, la biglietteria unica integrata con sedi operative su tutto il territorio, la definizione di un progetto di crowdfunding con l’Università di Parma incentrato sul microfinanziamento per acquisire beni e servizi di utilità sociale, l’avvio di un grande progetto da portare nelle scuole del territorio per parlare di etica e dei valori dello sport a ragazzi compresi tra gli 8 e i 13 anni, attraverso il linguaggio dei fumetti con personaggi innovativi.

 «Il significativo numero di partecipanti è la dimostrazione della voglia di contribuire attivamente ed in prima persona da parte dei club alle scelte della Lega Pro – ha dichiarato Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro – In quest’ottica, per meglio sviluppare le competenze manageriali all’interno delle società, la Lega Pro sta valutando la possibilità di attivare a breve dei corsi di formazione per i vari profili professionali».
«La Lega Pro si sta muovendo a 360° per essere costantemente al fianco delle società – ha sottolineato Mauro Grimaldi, Vicepresidente Lega Pro – e aiutarle a rendere sempre più sostenibile la gestione delle loro strutture interne. I progetti illustrati e le iniziative esposte vogliono essere strumenti di sostegno per attirare nuove risorse finanziarie. Bisogna iniziare a pensare al calcio come ad un’azienda e giocare di squadra, lavorare tutti per lo stesso obiettivo».

La Lega Pro ospita i club per dialogare su comunicazione e marketing

Doppio appuntamento fissato nel fine settimana tra i sodalizi della terza serie nazionale e la Lega Pro.
Si comincerà domani, venerdì 10 giugno, presso il “Salaria Sport Village“, quando i responsabili comunicazione e marketing dei club parteciperanno ad un confronto dedicato al marketing societario, allo studio di forme di co-marketing sul territorio, a Lega Pro Channel per la stagione 2016-2017 e al “progetto scuola”. L’incontro sarà guidato dal Presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, e dal Vicepresidente Mauro Grimaldi, coordinatore della Commissione Marketing, composta dai rappresentanti delle società Alessandria, Casertana, L’Aquila, Pistoiese e Teramo, di cui sarà presente una delegazione societaria.
Nella mattinata di sabato 11 giugno, invece, sarà in programma il Consiglio Direttivo di Lega Pro e verranno affrontati i temi seguenti: Policy Travel, Policy Beneficenza, le procedure per l’acquisto di beni, lavori e servizi professionali, lo studio di un Codice di Autoregolamentazione e il progetto di revisione e composizione dei Commissari di Campo e degli Ispettori di Lega.
Nel pomeriggio (ore 16), infine, si concluderà la “Final Four Berretti“.