Sei appuntamenti nel weekend per i nostri giovani

Inizierà domani, sabato, una “tregiorni” ricca di impegni per le nostre compagini giovanili.
Cominciando dai team partecipanti ai campionati nazionali, farà come di consueto da apripista la Berretti di Cifaldi, priva dello squalificato Di Tecco, reduce da due successi in serie e impegnata alle ore 12:30 nel quasi derby con la Sambenedettese, in programma presso il centro sportivo “Merlini”, con i rossoblu che inseguono a due punti nella generale.
Impegnate in trasferta, stavolta a Fermo, anche le Under nazionali: i ragazzi di De Amicis (squalificato al pari di Calvanese), in particolare, scenderanno in campo alle 14:30, mentre i giovani di Scervino anticiperanno alle 12:30 contro i pari-età gialloblu, con cui condividono gli stessi punti nella generale.

CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI
Il campo “Acquaviva” ospiterà domani, sabato, alle ore 15:30, la sfida tra i Biancorossi Teramo e la Valle del Vomano, per il campionato Esordienti; lunedì 13, invece, sarà la volta dei Giovanissimi Sperimentali Regionali fascia “B”, contro L’Aquila, alle ore 16:30 al campo “Acquaviva”, mentre gli Allievi provinciali si confronteranno con l’Alba Adriatica (ore 17), presso il campo comunale di via degli Oleandri, in terra albense.

I CONVOCATI

Ultimi appuntamenti stagionali per Under 14 ed Esordienti

Ultimo appuntamento stagionale per il gruppo degli Under 14 e degli Esordienti con gli incontri ufficiali organizzati dalla FIGC.

UNDER 14
I Giovanissimi regionali B affronteranno L’Aquila nel match in trasferta in programma presso il campo comunale di Barisciano (AQ). Fischio d’inizio previsto alle ore 16 di giovedì 18 maggio.

ESORDIENTI
In campo anche gli Esordienti del gruppo Biancorossi Teramo 1913.
Tra le mura amiche del campo “Acquaviva”, si ospiterà il Roseto calcio, nel match calendarizzato per domani, sabato 13 maggio, alle ore 15:30.

Appuntamenti giovanili: i memorial Borgonovo e Della Penna all’orizzonte

Con la chiusura dei campionati nazionali per Berretti, Under 17 e Under 15, le uniche due squadre impegnate nel weekend saranno l’Under 16 e gli Esordienti che, rispettivamente, giocheranno nei Memorial “Stefano Borgonovo” e “Emilio Della Penna”.

UNDER 16
Gli Allievi B regionali saranno impegnati nel quarto Memorial “Stefano Borgonovo” allo stadio “Riviera delle Palme” di San Benedetto del Tronto. Il Teramo è stato inserito nel girone A insieme al Pescara e alla Maceratese. Nel girone B invece ci saranno Ascoli, Sambenedettese e Ancona. Sabato 29 aprile, dalle ore 10, inizieranno i triangolari. Le seconde classificate dei gironi si sfideranno lunedì 1 maggio per le finale terzo e quarto posto, mentre le capoliste dei gironi si contenderanno la vittoria finale, sempre il primo maggio, alle ore 15.

ESORDIENTI
I piccoli biancorossi parteciperanno al quinto Memorial “Emilio Della Penna”, in programma a Giulianova (TE). Saranno 68 le squadre partecipanti, di cui 36 nella categoria Pulcini, 8 Piccoli amici, 18 Esordienti e 6 Giovanissimi, per un totale di circa 800 ragazzi.
Da sabato 29 aprile fino a lunedì 1 maggio, i Biancorossi 1913 sfideranno il Mariano Keller (Napoli), l’ASD Montespaccato, Città di Ciampino ed il Medaglie d’Oro Barletta.
Le finali si disputeranno lunedì primo maggio.

Il prossimo turno dei team giovanili

Fine settimana di riposo per Under 17 e Under 15. In campo, invece, Berretti, Under 16 e Under 14, le ultime due per i campionati regionali.  

BERRETTI
Dopo la sconfitta per 2-1 contro la Virtus Francavilla, i biancorossi di Cifaldi, orfani dello squalificato Masullo, dovranno riprendere il cammino. L’ostacolo si chiama Unicusano Fondi, ancora una volta in trasferta nel match in programma domani, sabato 25 marzo, alle ore 14:30, presso il campo “Madonna degli Angeli” di Fondi (LT).

UNDER 16 – Regionale
Nell’ultimo turno di campionato, gli Allievi B regionali si sono imposti con un imponente 6-0, facendo il paio con il successo casalingo della prima squadra contro il Gubbio. L’obiettivo è quello di provare ad allungare la striscia positiva contro il Castiglione Val Fino, nella gara in programma mercoledì 29 marzo, alle ore 17, al campo comunale di Castiglione Messer Raimondo (TE).

UNDER 14 – Regionale
Turno casalingo per la compagine biancorossa. Al comunale “Acquaviva” di Teramo, i Giovanissimi regionali B affronteranno il Cupello calcio. Fischio d’inizio, lunedì 27 marzo, alle ore 17:30.

ESORDIENTI
I Biancorossi 1913 (nella foto) riceveranno, al comunale “Acquaviva” di Teramo, la Val Tordino. I giovani atleti biancorossi scenderanno in campo domani, sabato 25 marzo, alle ore 15:30.

I CONVOCATI

Giovanili: nel programma agonistico un poker di test interni

Ancora un turno di riposo per la Berretti. Questa volta, l’intero girone sarà fermo per una settimana. Match casalinghi per tutte le altre compagini giovanili, ad eccezione degli Esordienti Biancorossi 1913.

UNDER 17
Dopo il netto 3-0 rifilato al Monopoli nel precedente turno di campionato, la squadra di Edmondo De Amicis ospiterà il Racing Club Roma. All’Acquaviva di Teramo, il fischio d’inizio è previsto per le ore 15:00 di domenica 4 dicembre.

UNDER 15
Pareggio contro il Monopoli, per la squadra di Scervino, nell’ultimo turno di campionato. Per tornare alla vittoria, i biancorossi dovranno superare il Racing Club Roma nella sfida di domenica 4 dicembre, all’Acquaviva di Teramo. Fischio d’inizio previsto per le ore 12:00.

UNDER 16 regionale
Giocheranno lunedì 5 dicembre gli Allievi regionali. All’Acquaviva di Teramo, l’Under 16 ospiterà la D’Annunzio Marina. Fischio d’inizio alle ore 17.30.

UNDER 14 regionale
La categoria Giovanissimi, partecipante ai campionati regionali, dovrà attendere martedì 6 dicembre per scendere in campo. La squadra biancorossa si giocherà i tre punti contro il Capistrello. Fischio d’inizio, all’Acquaviva di Teramo, alle ore 17.00.

ESORDIENTI
Gli Esordienti saranno l’unica squadra impegnata in trasferta. I Biancorossi 1913 saranno impegnati sabato 3 dicembre contro la Valle del Vomano. L’inizio del match è previsto alle ore 18.00 nel campo comunale di Morro D’Oro, nella frazione di Piano De Cesari.

I CONVOCATI

“Focus Giovani”: quattro domande al mister degli Esordienti

Una categoria molto importante, nel Settore Giovanile biancorosso, è quella degli Esordienti dell’A.S.D Biancorossi 1913. Una fascia di età delicata che si trova ad affrontare tantissime novità nel torneo di riferimento. Il campionato degli esordienti è partito due settimane fa ed abbiamo sentito l’allenatore, Luciano Di Stefano. 

Quella degli Esordienti è una categoria molto importante per la crescita dell’atleta: quali sono gli obiettivi da raggiungere?
C’è una particolarità nell’allenare questa categoria e cioè quella di dover dare ancora priorità all’aspetto ludico. Inizia però in questa fase ad essere importante l’impegno. I ragazzi si trovano ad affrontare novità importanti rispetto alle categorie più piccole. Stiamo attenti alla gestione del gruppo e al comportamento dei nostri ragazzi. Si comincia a dare rilevanza all’unione del gruppo e all’aiuto del compagno. Un altro aspetto fondamentale è quello del buon rendimento scolastico. I nostri atleti devono dare prima la precedenza alla scuola e poi agli allenamenti.

Quali sono le principali novità per gli Esordienti?
È la prima esperienza di gioco ad 11. Il campionato viene regolamentato dalla Federazione. C’è la presenza di un arbitro, ad esempio, elemento assente nelle categorie minori. Abbiamo il compito di far rispettare questa figura e far accettare, ai nostri ragazzi, tutte le sue scelte.

Com’è organizzato lo staff?
Siamo strutturati bene. C’è un preparatore atletico e un istruttore tecnico. Ritengo che sia un buon supporto offerto da parte della società perché ha messo a disposizione una struttura di livello. Noi ci alleniamo tre volte a settimana più il giorno della partita e diventa un impegno per i nostri ragazzi.

Il torneo è già cominciato, cosa si aspetta?
Siamo alla seconda giornata. Sarà un campionato di spessore. È molto impegnativo perché è composto da 12 squadre, un aspetto sicuramente positivo. Già nelle prime due gare abbiamo notato un’applicazione e una dedizione considerevole.