Il ciclone Lecce si abbatte sugli “Allievi”

Niente da fare per gli “Allievi” guidati da Olivieri nell’andata dei sedicesimi di finale dei playoff nazionali, disputati contro il Lecce al “Bonolis” domenica scorsa.
Troppo forti i salentini, leader assoluti nel proprio girone, per i giovani biancorossi, autori comunque di un finale di stagione da incorniciare, con una straordinaria rimonta che li ha portati a scendere in campo anche nella seconda fase.
Al gol della bandiera segnato da Fabrizi, infatti, hanno risposto le sigle di Marti (2), Cavalieri, Maiolo, Pasculli e Delle Donne, per l’1-6 finale.
Sconfitta di misura, infine, la “Berretti” di De Vico, battuta a Lucca con il punteggio finale di 2-1.

Inizia il sogno tricolore per gli “Allievi”

Anche i campionati giovanili sono agli sgoccioli.
Se la Berretti viaggerà alla volta di Lucca, per affrontare domani, sabato 9 maggio, i rossoneri al Centro Sportivo “Acquedotto” di Monte San Quirico (ore 15:00) in una gara che poco muterà la classifica, differente è il discorso che riguarda gli “Allievi Nazionali“.
I ragazzi guidati da Berardo Olivieri, infatti, sfideranno domenica 10 maggio, alle ore 15:00, al “Bonolis“, i pari età del Lecce per l’andata dei sedicesimi di finale dei playoff Allievi Nazionali: match di prestigio contro una delle migliori scuole giovanili peninsulari.
Il retour match vi sarà domenica 18 maggio, con il medesimo orario, in terra salentina.
Chi passerà il turno affronterà la vincente della partita tra Monza Brianza e Bassano.

“Allievi”, la rimonta vale i sedicesimi di finale nazionali

Riflettori puntati sugli “Allievi Nazionali” del tecnico Berardo Olivieri.
I biancorossi, con il pareggio interno ottenuto con l’Ischia, infatti, hanno traguardato l’importante obiettivo della post season: in un girone dominato dalla Roma, Cannella e soci hanno chiuso la prima fase al settimo posto, dopo un’emozionante rimonta condotta a suon di successi, con un punto di vantaggio proprio sugli isolani.
Ai sedicesimi di finale (10 e 17 maggio sempre alle ore 15) i nostri “Allievi” sfideranno il forte Lecce, mentre la vincente di questo confronto, agli Ottavi, affronterà la squadra vittoriosa del match tra Monza e Bassano.
Sconfitta di misura, infine, per la “Berretti” di De Vico, caduta a Pisa nonostante una buona prova: reti di Nuti e, quella decisiva nel finale, di Kernezo per i nerazzurri, intervallata dalla firma teramana di Cerqueti.

Giovanili, un team ad un passo dalla seconda fase

Fari puntati sull’ultimo turno di campionato per gli “Allievi Nazionali“.
I biancorossi, infatti, si giocano una stagione intera tra le mura amiche ospitando l’Ischia, domenica 26 aprile alle ore 15, purtroppo in concomitanza con la partita della prima squadra.
Al campo sportivo “D.Besso” di San Nicolò a Tordino, i ragazzi di Olivieri hanno tutte le carte in regola per tagliare un traguardo ambizioso, quello della post season per il titolo nazionale, dopo i tanti risultati positivi conseguiti negli ultimi due mesi: basterà non perdere contro gli isolani, diretti concorrenti per staccare il pass verso il doppio confronto con la prima classificata del girone F, il Lecce.
Con i “Giovanissimi Nazionali” che hanno terminato l’annata sportiva, quart’ultimo impegno stagionale, infine, per la “Berretti” di De Vico che, dopo il pareggio casalingo raggiunto con il Grosseto, si recherà a Pisa domani, sabato 25 aprile, per affrontare i nerazzurri alle ore 15 allo stadio “Masoni” di Fornacette Calcinaia.

Iniziato il raduno dell’Under 16 a Gradisca d’Isonzo

Dal pomeriggio di oggi, mercoledì 22 aprile, c’è anche un giovane rappresentante della “cantera” biancorossa a Gradisca d’Isonzo (GO) per il 30° Trofeo “Nereo Rocco”.
L’ennesima conferma per il baby portiere Alfredo Cannella, in forza agli “Allievi Nazionali” di Olivieri e ormai presenza fissa nell’Under 16 di Lega Pro di Valerio Bertotto.
Al raduno odierno, faranno seguito alcune sedute di allenamento programmate nei prossimi giorni, prima di inaugurare il torneo affrontando sabato 26 aprile i messicani dell’Atlas.
Di seguito il programma completo:

Sabato 25 aprile (ore 17:00), Italia Lega Pro – Atlas (Messico);
Domenica 26 aprile (ore 19:30), Udinese – Italia Lega Pro;
Lunedì 27 aprile (ore 19:30), Rijeka (Croazia) – Italia Lega Pro;
- Martedì 28 aprile (ore 19:00): Quarto di finale (se qualificati);
- Mercoledì 29 aprile (ore 20:00): Semifinali (se qualificati);
- Giovedì 30 aprile (ore 19:00): Finale (se qualificati).

I CONVOCATI
PORTIERI
CANNELLA Alfredo – 18/02/1998 -Teramo

GAVELLOTTI Alessio – 16/09/1998 – Carrarese
RIZZO Nicholas – 22/07/1998 – Reggiana

DIFENSORI
BOCCAFOGLIA Giacomo – 01/12/1998 – S.P.A.L. 2013
CONTI Massimo – 25/02/1998 – Gubbio sostituito con CONTI Enrico- 03/09/1998- Savona
DE PASCALIS Donato – 11/05/1998 -  Lecce
FORNI Filippo – 09/04/1999 – Cremonese
GAMBARDELLA Giulio – 15/04/1998 – Mantova
MANGILI Matteo – 20/09/1998 – Como
MONTANARO Pierluigi – 23/03/1999 – Lucchese

CENTROCAMPISTI
COLLODEL Riccardo – 10/11/1998 – Novara
ROCCO Daniele – 27/12/1998 – Reggiana
STRAUDI Simon – 27/01/1999 – Suedtirol
ZACCARIA Antonio – 12/01/1998 -  Reggiana

ATTACCANTI
BOLLINI FRIGERIO Alessandro – 23/02/1998 – Monza Brianza
CIAPPI Ludovico – 31/05/1998 – Pontedera
GIANNANTONIO Danilo – 28/03/1998 – Ascoli Picchio
IBE Chinaecherem – 25/04/1998 – Cremonese
COSTALLI Mauro- 16/03/1998 – Lucchese
TEDESCO Giuseppe – 02/03/1998 – Catanzaro

Queste le squadre partecipanti al torneo TROFEO “Nereo Rocco” Edizione 2015 
COMPOSIZIONE GIRONI

GIRONE A
A.C. MILAN
F.C. MIDTJYLLAND – Danimarca
HELLAS VERONA
C.D. CHIVAS – Messico

GIRONE B
NOVA GORICA – Slovenia
C.S.D. COLO COLO – Cile
UNIONE TRIESTINA 2012 S.S.D.
RYUKEY KASHIWA – Giappone

GIRONE C
UDINESE CALCIO
N.H.K. RJIEKA – Croazia
ITALIA LEGA PRO
C.D. ATLAS – Messico

GIRONE D
S.S.C. NAPOLI
CORITIBA F.C. – Brasile
EMPOLI F.C.
DEPORTIVO CALI’ – Colombia

Il programma dei team giovanili

Una duegiorni ricca di appuntamenti agonistici per le tre compagini biancorosse partecipanti ai campionati giovanili nazionali.
Si comincerà domani, sabato 18 aprile, con il viaggio della “Berretti” verso Caserta, per sfidare i falchetti, distanti appena quattro lunghezze: l’obiettivo fondato di D’Egidio e compagni è quello di ridurre ulteriormente il gap, provando a bissare il successo maturato con la Torres. Si giocherà alle ore 15:00, presso il Campo sportivo “Trentola” di via Fabriano a Marcianise (CE).
Doppio appuntamento, invece, pianificato per domenica 19 aprile.
Inizieranno i “Giovanissimi Nazionali“, che saranno gli unici a giocare tra le mura amiche del “Bonolis“, peraltro nel derby con la Virtus Lanciano, a chiusura della stagione regolare: fischio d’inizio previsto per le ore 11.
Alle ore 15, infine, a scendere in campo in un impegno sulla carta proibitivo, sono gli “Allievi” guidati da Oliveri, segnalati in forte ascesa (quattro successi nelle ultime cinque gare): si viaggerà verso la capitale, per sfidare la nobile Lazio, presso il Centro sportivo “Gentilini” di via Trucchi, 25 a Roma (Giustiniana), penultimo impegno di campionato prima della sfida finale, forse decisiva in ottica playoff, contro l’Ischia.

Un bis di successi per le Giovanili

Sorrisi pieni per due delle tre compagini biancorosse impegnate nei campionati giovanili nazionali.
Torna a flirtare con i tre punti la “Berretti” di De Vico, che supera tra le mura amiche la Torres (2-1), scavalcando così anche il Grosseto in classifica generale, con l’obiettivo di chiudere nel migliore dei modi una stagione iniziata non bene.
Prosegue, invece, l’escalation di risultati degli “Allievi” di Oliveri, che piegano al “Bonolis” la resistenza del Foggia con un eloquente 3-1 ed una rete da cineteca da quaranta metri del centrocampista Palestini (nel video): il settimo posto, occupato dall’Ischia, è ora distante appena due lunghezze.
Nulla da fare, infine, per i “Giovanissimi Nazionali“, sconfitti dalla Lazio sul suo campo, com’era nelle logiche previsioni della vigilia.
Il prossimo weekend si confermerà ricco di appuntamenti per le nostre tre portacolori, tutte in campo tra sabato e domenica.

Giovanili: “Berretti” e “Allievi” da sballo!

Terzo successo consecutivo per gli scatenati “Allievi” di Oliveri, seconda vittoria in serie per la “Berretti” di De Vico.
Tra prima squadra e settore giovanile, è stato un fine settimana esemplare per i colori biancorossi, con la bellezza di nove reti siglate ed appena due subìte.
Straordinario l’exploit marcato da D’Egidio (doppietta) e compagni sul campo della vice-capolista Benevento (1-3), con i diavoli che bissano i tre punti ottenuti contro il Pontedera, distanziano in maniera definitiva Pontedera e Torres e avvicinano Grosseto, Casertana e L’Aquila.
Splendido poker, invece, per gli “Allievi Nazionali“, che maramaldeggiano sul Melfi e rinsaldano l’ottava posizione, davanti a Foggia, Pescara e L’Aquila, confermandosi il gruppo più competitivo tra le tre squadre della “cantera” teramana.

lE Giovanili in campo nel fine settimana

Con i “Giovanissimi Nazionalia riposo (torneranno a giocare il 29 marzo, in casa, contro la Ternana), saranno soltanto due le rappresentative giovanili biancorosse a scendere in campo in questo turno nei campionati nazionali di competenza.
Entrambe di sabato, 21 marzo, comincerà alle ore 14:30 la formazione “Berretti“, chiamata ad una prova maiuscola in casa della vice-capolista Benevento, appaiata al secondo posto insieme al Tuttocuoio. Dopo il successo conseguito con il Pontedera, c’è voglia di dare seguito alle ultime buone performance: si giocherà all’antistadio “C.Imbriani”, in via S.Colomba a Benevento.
Mezz’ora dopo, alle 15:00, sarà il campo comunale “D.Besso” di San Nicolò a Tordino (TE), ad ospitare la sfida casalinga degli “Allievi Nazionali“: il team di Olivieri, in serie positiva e in piena ascesa nel proprio girone, giocherà contro il Melfi, terzultima della classe e distante otto lunghezze da Cannella e soci.