Ritiro #day11: solo Barbuti a parte, domani seduta mattutina e Memorial “Mazzagatti” dalle 20

Domenica di lavoro per la truppa biancorossa, alle prese al “Bonolis” con una nuova, doppia fatica.
Riscaldamento tecnico e lavoro di forza in palestra hanno rappresentato l’attività mattutina; nel pomeriggio, invece, spazio a mobilità, riscaldamento tecnico con conclusioni in porta, possessi palla e partitella finale.
Ha lavorato a parte Barbuti, mentre Spighi è rientrato regolarmente in gruppo.
Domani, lunedì, la nuova settimana di lavoro comincerà con un’unica seduta mattutina (ore 10:30): la sera, invece, dalle ore 20, i riflettori del “Bonolis” si accenderanno per la prima edizione del Memorial “Mirko Mazzagatti”, in presenza dei diavoli, della Torrese e del Mutignano.

Ecografia per Tulli, cambia il programma degli allenamenti

La truppa biancorossa è tornata ad allenarsi nel pomeriggio al “Bonolis“.
Fermo ai box l’attaccante Tulli, che si è sottoposto ad ecografia dopo l’uscita forzata nel corso del primo tempo del match casalingo con la Reggiana: l’esito ha rivelato una contrattura del muscolo adduttore lungo destro. Il calciatore ha già iniziato un percorso fisioterapico e verrà rivalutato nei prossimi giorni.
Cambia, nel frattempo, il programma settimanale, con l’eliminazione della doppia seduta di giovedì e l’addizione dell’allenamento mattutino di sabato:
Mercoledì: ore 10; ore 15 (doppia seduta);
Giovedì: ore 16:30;
Venerdì: ore 16:30;
Sabato: ore 10;
Domenica: riposo.

Test pomeridiano con la Berretti: oggi e domani a porte chiuse

I biancorossi hanno effettuato nel pomeriggio al “Bonolis” il classico test infrasettimanale contro la Berretti.
Sono rimasti ai box Bifulco e, a titolo precauzionale, sia Amadio che Calore, mentre Speranza (squalificato per la partita di domenica) si è allenato a parte.
Sia la seduta di domani, venerdì, che la rifinitura di sabato mattina, saranno svolte a porte chiuse.

Seduta defaticante per i reduci del match con gli alabardati

A meno di 24 ore dal successo casalingo con la Triestina, Speranza e compagni si sono ritrovati nel pomeriggio al “Bonolis” per una seduta di allenamento (defaticante per chi è sceso in campo ieri).
E’ regolarmente rientrato in gruppo l’attaccante Panico, mentre ha svolto lavoro differenziato il portiere Bifulco.

Il programma settimanale

Dopo il primo successo casalingo del 2018 e le tre partite disputate nell’arco di una settimana, i biancorossi torneranno ad allenarsi sin dal pomeriggio odierno, per iniziare a preparare l’importante scontro diretto pre-pasquale di sabato prossimo (ore 14:30), in programma al “Barbetti” di Gubbio contro la compagine umbra.
Match che salteranno sicuramente per squalifica sia Sales che Tulli.

Questo il programma settimanale:
Lunedì: ore 15;
Martedì: ore 15;
Mercoledì: ore 15;

Giovedì: ore 15;
Venerdì: ore 10 (rifinitura);
Sabato:
 ore 14:30 (partita di campionato Gubbio – Teramo).
Domenica: riposo.

Report di inizio settimana

Prima seduta della settimana al “Bonolis” per il gruppo a disposizione di mister Palladini, in vista di un autentico tour de force (quattro impegni di campionato in tredici giorni).
Differenziato per Bacio Terracino, Ilari, Milillo e Ventola, mentre Panico proseguirà per tutta la settimana la fase riabilitativa presso la Clinica “Villa Stuart” di Roma.
Domani, mercoledì, consueta doppia seduta, mentre giovedì è in programma il test infrasettimanale con la Berretti.
Stabilito il timing delle ultime due sedute: venerdì e sabato (rifinitura a porte chiuse), sempre alle ore 10:30.

Ripresa delle attivita’ con quattro calciatori da valutare

Ripresa delle attività oggi, lunedì, al “Bonolis“, per i biancorossi di Palladini, che hanno iniziato a preparare la sfida casalinga di sabato con il Bassano Virtus.
Lavoro differenziato per il Capitano Speranza, al pari di Ventola, mentre è rimasto fermo Mancini (affaticamento muscolare), così come Panico: per l’attaccante di origini partenopee, in particolare, il quadro clinico è in miglioramento e non desta particolari preoccupazioni dopo la distorsione alla caviglia sinistra accusata durante la partita con la Feralpisalò. Le sue condizioni verranno monitorate quotidianamente dallo staff medico biancorosso e, a partire da domani, martedì, inizierà a svolgere lavoro fisioterapico.