A Bolzano il Diavolo conquista il terzo risultato utile consecutivo

stadio-druso

Nuova, lunga trasferta per i diavoli, impegnati quest’oggi al “Druso” di Bolzano a due anni di distanza dall’ultimo precedente, in “TIM Cup”, contro il Sudtirol.
Diavoli privi degli indisponibili Carraro, Orlando e Karkalis; nelle fila altoatesine, invece, marcherà visita il solo Lomolino.
Le due compagini hanno in comune i punti in classifica (5) e l’unica vittoria sinora conseguita contro il Fano.

SUDTIROL (4-3-3): 22 Marcone, 21 Tait,15 Di Nunzio, 6 Bassoli, 16 Sarzi; 8 Furlan (VK), 4 Obodo (53′ Cia), 10 Fink (Cap.); 13 Ciurria, 19 Sparacello, 11 Tulli (64′ Gliozzi). A disp.: 12 Fortunato, 2 Martinelli, 3 Vasco, 5 Baldan, 14 Spagnoli, 18 Torregrossa, 20 Brugger, 23 Packer. All.: Viali.

TERAMO CALCIO (4-4-2): 1 Rossi, 19 Scipioni, 23 Caidi, 6 Speranza (Cap.), 3 D’Orazio; 11 Petrella (61′ Di Paolantonio), 16 Ilari, 27 Steffè, 8 Bulevardi (77′ Capitanio); 10 Sansovini (VK). 26 Jefferson (61′ Croce). A disp.: 22 Calore, 4 Petermann, 5 Altobelli, 13 Manganelli, 17 Cericola, 18 Forte, 28 Sales. All.: Nofri Onofri.

Arbitro: Riccardo Annaloro di Collegno (TO).
Assistenti: Ramy Ibrahim Kamal Jouness di Torino e Claudio Gualtieri di Asti.

Ammoniti
: Caidi (T), Tait (S), Bulevardi (T), Rossi (T).
Reti: 42′Bulevardi (T), 68′ Gliozzi (S).
Note: (recupero 0′pt; 3′st).
Spettatori: 700 circa (30 da Teramo).