Nuovo colpo di mercato: firmato l’esterno Mogos

Mogos Vasile

Secondo acquisto effettivo in casa biancorossa.
Dopo la firma del centrocampista Bartolomei, è stato siglato un accordo biennale con il difensore esterno rumeno Vasile Mogos.
Classe 1992, nato a Vaslui, il possente fluidificante destro proviene da un ottimo campionato di Lega Pro disputato con la maglia del Lumezzane, con l’addizione di quattro segnature, ma in passato ha vestito anche le casacche di Delta Porto Tolle, Real Vicenza e Asti Calcio, realizzando complessivamente quindici marcature in 143 presenze.
«Sono arrivato in Italia all’età di sei anni - le sue prime impressioni - e ho subito inseguito un pallone su un campo di calcio, prima a San Damiano e poi, dai dieci ai diciotto anni, direttamente con l’Asti, il team che mi ha fatto crescere sotto ogni angolazione, facendomi esordire in prima squadra quand’ero ancora sedicenne, vincendo il campionato di Eccellenza. Mi ritengo un giocatore forte fisicamente, esplosivo, con una buona gamba e abile nel gioco aereo; sono un destro naturale e posso occupare l’intera fascia, ma in carriera ho rivestito anche il ruolo di mezzala. Teramo? Ho la fortuna di conoscere bene Lapadula che me ne ha parlato in maniera molto positiva: sono entusiasta ed emozionato di essere arrivato qui e di confrontarmi con questa nuova avventura. Ho visto qualche gara in televisione e sono rimasto impressionato dal calore della Curva, un elemento che fa sempre piacere per un giocatore. Per il resto preferisco far parlare il campo».
Il giocatore ha già sostenuto le visite mediche e dal 10 luglio sarà a disposizione dello staff tecnico nel ritiro di Rivisondoli (AQ).