Senza reti la gara dell’”Helvia Recina”, dubbio gol annullato a Speranza

macerata

Terzultimo impegno stagionale per i diavoli di Ugolotti, impeganti all’”Helvia Recina” contro la Maceratese di Giunti.
Marchigiani senza Ingretolli, Perna e Petrilli: biancorossi teramani privi di Camilleri, Imparato, Tempesti e, per un risentimento dell’ultimora, anche Spighi.
Il successo in terra maceratese manca da quasi vent’anni (stagione 97/98, decise una doppietta di Nicoletti).

LE FORMAZIONI UFFICIALI
MACERATESE 
(4-3-1-2): 22 Forte, 14 Ventola, 5 Marchetti, 6 Gattari (VK), 31 Sabato; 19 Malaccari (85′ Franchini), 8 Quadri (K), 7 De Grazia; 10 Turchetta; 9 Colombi (63′ Palmieri), 15 Allegretti.
A disp.: 1 Moscatelli, 2 Gremizzi, 3 Broli, 4 Bondioli, 13 Massei, 18 Marcantoni, 20 Mestre, 21 Bangoura, 25 Mansouri, 26 Moroni.
All.: Giunti.

TERAMO CALCIO (4-4-2): 30 Narciso, 28 Sales, 23 Caidi, 6 Speranza (K), 15 Karkalis; 11 Petrella (55′ Carraro), 16 Ilari (83′ Baccolo), 18 Amadio, 7 Di Paolantonio (76′ Masocco); 9 Barbuti, 10 Sansovini.
A disp.: 22 Calore, 5 Altobelli, 19 Scipioni, 21 Fratangelo.
All.: Ugolotti.

Arbitro: Lorenzo Bertani di Pisa.
Assistenti: Aristide Rabotti di Roma e Michele dell’Università di Aprilia (LT).

Ammoniti: Sabato (M), Karkalis (T), Gattari (M).
Reti: -
Note: giornata primaverile (recupero 1′pt; 3′st).
Spettatori: 800 circa, di cui 150 circa da Teramo (117 nel settore “Ospiti”).

Il primo tempo si chiude sul risultato di partenza, con un’occasione nitida per i locali con Colombi dopo un paio di chance mal sfruttate dai  teramani con Barbuti, Di Paolantonio (su calcio piazzato) e Sansovini. Ripresa più arrembante dei diavoli con la rete annullata a Speranza che lascia più di un dubbio e occasioni per Sansovini e Masocco. Ugolotti inserisce Carraro, Masocco e Baccolo ma il risultato non cambierà. Domenica prossima la sfida casalinga con il Parma.