Esordio con passo falso a Lumezzane

lumezzane - squadra

Dopo il precampionato estivo, il campionato di Lega Pro comincia, per i biancorossi, al “Tullio Saleri” di Lumezzane, tra i rilievi bresciani.
Diavolo in formazione tipo, privo dei soli Croce e Orlando.
In una giornata caldissima, fischio d’inizio previsto per le ore 16:30.

LUMEZZANE (4-3-3): 22 Furlan, 13 Rapisarda, 24 Tagliani, 6 Sorbo, 2 Bonomo; 4 Arrigoni; 10 Genevier, 5 Calamai (74′ Gentile); 17 Varas, 9 Barbuti (79′ Speziale), 11 Bacio Terracino. A disp.: 1 Pasotti, 23 Magnani, 19 Brusca, 3 Raucci, 14 Allegra, 15 Vaccaro, 16 Leonetti, 21 Padulano. All.: A.Filippini.
TERAMO CALCIO (4-3-1-2): 1 Rossi, 19 Scipioni, 23 Caidi (V.K.), 6 Speranza (K), 3 D’Orazio; 7 Di Paolantonio (71′ Fratangelo), 4 Petermann (58′ Forte), 16 Ilari (71′ Bulevardi); 20 Carraro; 10 Sansovini, 11 Petrella. A disp.: 22 Calore, 2 Capitanio, 5 Altobelli, 13 Manganelli, 15 Karkalis, 17 Cericola. All.: Zauli.

Arbitro: Alessandro Pietropaolo di Modena.
Assistenti: Catamo di Saronno e Trinchieri di Milano.

Ammoniti
: Scipioni (T), Sorbo (L).
Reti: 50′ Bacio Terracino (L), 52′ Barbuti (L).
Note: (recupero 3′pt; 3′st). Prima della gara osservato un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime del sisma.
Spettatori: 400 circa (30 da Teramo).