Le prescrizioni del GOS per il doppio confronto casalingo consecutivo

stadio Teramo

Si è tenuto nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì, presso la Questura di Teramo, il briefing in presenza del Gruppo Operativo di Sicurezza, in vista del doppio, consecutivo match casalingo di campionato con Sudtirol (domenica 19 febbraio, ore 14:30) e Pordenone (mercoledì 22 febbraio, ore 14:30).

Si riportano le principali prescrizioni stabilite:
- La vendita dei tagliandi sarà consentita anche il giorno della gara, con i botteghini che rimarranno aperti regolarmente, ad eccezione del settore “Ospiti” che resterà chiuso. La prevendita dei biglietti per i sostenitori di Sudtirol e Pordenone terminerà, rispettivamente, alle ore 19 di sabato 18 febbraio ed alle ore 19 di martedì 21 febbraio.
- In entrambe le occasioni sarà confermato l’1+2 (“Porta due amici allo stadio”): pertanto un tesserato potrà permettere l’ingresso allo stadio “Bonolis” sino a due tifosi non aventi la “Supporters Card” o “Tessera del Tifoso”;
- L’apertura dei cancelli relativi all’ingresso nell’impianto è stabilita alle ore 13:15, quindi un’ora e un quarto prima del fischio d’inizio, per incontrare così le esigenze degli spettatori presenti e garantire l’afflusso nel modo più fluido possibile;
– E’ previsto l’arrivo di un esiguo numero di tifosi ospiti;
– Saranno assicurati i punti ristoro in tutti i settori dello stadio.

La S.S. Teramo Calcio ricorda che dalle ore 10:30 di domenica (e mercoledì) saranno aperti n.2 sportelli (vendita e accrediti) presso la biglietteria dell’impianto (fronte parcheggio Centro Commerciale “Gran Sasso”), mentre dalle ore 12:30 tutti gli sportelli diventeranno operativi.

La prevendita dei biglietti è, come noto, regolarmente stata attivata nelle rivendite abituali.

Si comunica che, in occasione degli incontri in oggetto, il parcheggio prospiciente il settore “Distinti” sarà a disposizione del pubblico di casa per la metà dell’effettiva capienza.