Iotti rinforza la batteria difensiva, Pinzauti passa al Novara

logo teramo calcio

La S.s. Teramo Calcio rende noto di aver acquisito dall’Olbia Calcio, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Iotti.
Contestualmente si comunica il trasferimento a titolo temporaneo dell’attaccante Lorenzo Pinzauti al Novara Calcio, con diritto di riscatto e controriscatto.

Classe 1995, originario di Cernusco sul Naviglio (MI), Iotti è un centrale difensivo mancino di 190 centimetri d’altezza e proviene da due positive stagioni e mezzo vissute con l’Olbia, in Serie C, per 74 presenze complessive 2 reti siglate, vestendo altresì la maglia Azzurra nelle varie rappresentative dall’Under 17 all’Under 20.
«Ho cominciato il mio percorso formativo – le sue prime parole - con un club milanese, l’Enotria, trasferendomi successivamente nel Settore Giovanile del Milan. Ho indossato la casacca rossonera per quasi due lustri, dai Giovanissimi fino all Primavera allenata da Inzaghi, prima dell’esperienza spagnola con l’Elche B e della parentesi di qualche mese ad Ascoli. L’Olbia mi ha permesso di rimettermi in gioco, scendendo sempre in campo negli ultimi due campionati di Serie C da centrale difensivo. Con il Teramo è stata una trattativa lampo, aperta e chiusa in giornata: con il mio agente non abbiamo esitato un istante nell’accettare per l’interesse concreto mostrato dalla società e per l’importanza della piazza. Conosco i miei nuovi compagni di squadra per averli affrontati da avversario. Sono carico e motivato e non vedo l’ora di intraprendere questa nuova esperienza nel migliore dei modi, sperando in soddisfazioni di squadra e personali».

Iotti, che ha firmato un contratto biennale, raggiungerà il gruppo biancorosso nel pomeriggio di domani, venerdì.