“Focus Giovani”: quattro domande al mister degli Esordienti

31 DI STEFANO LUCIANO

Una categoria molto importante, nel Settore Giovanile biancorosso, è quella degli Esordienti dell’A.S.D Biancorossi 1913. Una fascia di età delicata che si trova ad affrontare tantissime novità nel torneo di riferimento. Il campionato degli esordienti è partito due settimane fa ed abbiamo sentito l’allenatore, Luciano Di Stefano. 

Quella degli Esordienti è una categoria molto importante per la crescita dell’atleta: quali sono gli obiettivi da raggiungere?
C’è una particolarità nell’allenare questa categoria e cioè quella di dover dare ancora priorità all’aspetto ludico. Inizia però in questa fase ad essere importante l’impegno. I ragazzi si trovano ad affrontare novità importanti rispetto alle categorie più piccole. Stiamo attenti alla gestione del gruppo e al comportamento dei nostri ragazzi. Si comincia a dare rilevanza all’unione del gruppo e all’aiuto del compagno. Un altro aspetto fondamentale è quello del buon rendimento scolastico. I nostri atleti devono dare prima la precedenza alla scuola e poi agli allenamenti.

Quali sono le principali novità per gli Esordienti?
È la prima esperienza di gioco ad 11. Il campionato viene regolamentato dalla Federazione. C’è la presenza di un arbitro, ad esempio, elemento assente nelle categorie minori. Abbiamo il compito di far rispettare questa figura e far accettare, ai nostri ragazzi, tutte le sue scelte.

Com’è organizzato lo staff?
Siamo strutturati bene. C’è un preparatore atletico e un istruttore tecnico. Ritengo che sia un buon supporto offerto da parte della società perché ha messo a disposizione una struttura di livello. Noi ci alleniamo tre volte a settimana più il giorno della partita e diventa un impegno per i nostri ragazzi.

Il torneo è già cominciato, cosa si aspetta?
Siamo alla seconda giornata. Sarà un campionato di spessore. È molto impegnativo perché è composto da 12 squadre, un aspetto sicuramente positivo. Già nelle prime due gare abbiamo notato un’applicazione e una dedizione considerevole.