“Focus Giovani”: il punto sulle giovanili con l’intervista a Maselli

under-14-sperimentali

I tristemente noti accadimenti che hanno sconvolto la nostra regione nelle ultime settimane, hanno creato difficoltà importanti anche al Settore giovanile della Teramo Calcio.
Abbiamo fatto il punto della situazione con Pino Maselli, storico collaboratore organizzativo biancorosso: «Purtroppo il mese di gennaio è stato veramente difficile. I nostri ragazzi non si sono mai potuti allenare sul campo, a causa della fitta coltre di neve che ha ricoperto l’”Acquaviva”, e si è pertanto optato per un lavoro alternativo in palestra o tramite accordo con impianti privati. L’aggiungersi del terremoto ha complicato ulteriormente l’operato: nel nostro Convitto abbiamo 28 ragazzi che, per loro sicurezza, sono stati rimandati a casa. Fortunatamente la situazione sta gradualmente tornando alla normalità e nella giornata di oggi (mercoledì 1 febbraio, ndr) sono rientrati tutti in convitto. Oltre agli allenamenti, poi, sono saltate anche le gare dei campionati di riferimento».

PROSSIMI IMPEGNI GIOVANILI
Sabato 11 febbraio la Berretti recupererà la gara interna con il Melfi, all’Acquaviva, mentre domenica 12 sia l’Under 17 che l’Under 15 andranno in trasferta a Caserta, per recuperare la gara con i falchetti. Da decidere ancora, invece, le date delle partite rinviate contro il Lecce, per quanto riguarda la Berretti, e contro la Juve Stabia per l’Under 17 e l’Under 15.