“Focus Giovani”: gli Esordienti pronti per il torneo “Augello”

di-stefano-luciano

Nuovo torneo all’orizzonte per gli Esordienti della Biancorossi Teramo 1913, con l’occasione di potersi confrontare, dal 15 al 18 giugno, con club blasonati del calibro di Inter, Parma e un team ungherese, al torneo internazionale “Giuseppe Augello”, in programma a Roma.
Abbiamo avvicinato il tecnico dei biancorossi Luciano Di Stefano, anche per tracciare un bilancio dell’annata trascorsa…
«E’ stata un’annata positiva, con grande impegno messo in campo dai ragazzi. C’è stata una crescita rilevante e abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi prefissati, motivo di grande soddisfazione per tutti».
Tanti i tornei che hanno visto la vostra presenza…
«Abbiamo partecipato, in ordine cronologico, al “Città di Morro d’Oro e Castelnuovo” ed al “Mastromauro” di Giulianova, con risultati sicuramente soddisfacenti sia dal punto di vista comportamentale che da quello sportivo. Il nostro Domenico Rapagnani, ad esempio, ha vinto il titolo di miglior portiere, Loris Arancio è stato il capocannoniere del torneo, ma nel complesso tutti i ragazzi hanno fornito un apporto fantastico. Con il torneo nella Capitale, probabilmente, chiuderemo definitivamente la stagione per il meritato riposo».
Ringraziamenti finali a…
«A tutti quelli che hanno collaborato con me, in particolar modo ai miei calciatori che sono stati impeccabili sotto tutti i punti di vista».