Florio chiude il mercato in entrata, definite tre cessioni

logo teramo calcio

Il calciomercato per il Diavolo, sul fronte degli ingressi, si chiude ufficialmente con l’innesto di Filippo Florio, arrivato a titolo definitivo dal Pordenone Calcio.
Classe 1996, originario di Napoli, Florio inizia il suo percorso da giovanissimo, nella stagione 2011/12, con la maglia dell’Ischia Isolaverde in Serie D, esordendo in C nel 2014 e tornando sull’isola dopo la parentesi del 2015 a Rimini; Lucchese, Santarcangelo, Ascoli e Pordenone sono state le successive esperienze, tutte consumate tra i “Pro”, con poco meno di un centinaio di presenze complessivamente raccolte.
Florio si metterà a disposizione dello staff tecnico biancorosso dal pomeriggio di domani, martedì.

La società biancorossa, infine, rende noto il trasferimento a titolo definitivo dell’attaccante Infantino alla Carrarese Calcio: nel ringraziarlo per il prezioso contributo offerto, il club gli augura un prosieguo di carriera ricco di soddisfazioni.

Ceduti in prestito, inoltre, i giovani Bregasi (centrocampista classe 2001) e Celentano (difensore esterno classe 2001): il primo al Chieti, il secondo a Cerignola, entrambe militanti nel campionato di Serie D.