Firmati due importanti colpi di mercato

Lapadula

La S.S. Teramo Calcio ha il piacere di comunicare a stampa e tifosi le firme di due importanti colpi di mercato, sottoscritte nel primo pomeriggio di oggi, direttamente presso la sede del Parma F.C., con un blitz effettuato dal presidente Luciano Campitelli, dal direttore sportivo Marcello Di Giuseppe e dal coordinatore generale Gianluca Scacchioli.
Gianluca Lapadula, nato a Torino il 7 febbraio 1990, rinforza in maniera rilevante il pacchetto offensivo a disposizione del tecnico Vivarini.
L’attaccante, soffiato ad una folta concorrenza, nasce calcisticamente nella Juventus F.C., in cui si affina nelle giovanili dal 1996 al 2004, prima di fare esperienza con Treviso, Pro Vercelli, Ivrea, Atletico Roma e Ravenna.
La stagione 2011/12 è quella della sua consacrazione: con il San Marino, in Serie C2, sigla la bellezza di 24 reti, un exploit che gli permette di salire in B con il Cesena e in C1 con il Frosinone, mentre nell’ultima annata va a segno in undici occasioni con il Nova Gorica nel campionato sloveno.

DiakiteAbdelaye Diakite, invece, è un difensore centrale ventiquattrenne, di nazionalitá francese, forte fisicamente, formatosi nel Le Havre B in terra transalpina.
Dal 2011 al 2013 passa all’Aprilia in Serie C2, dove complessivamente registra quarantaquattro presenze, accompagnate da quattro marcature.
Le sue prestazioni non passano inosservate, tanto che nell’estate 2013 si trasferisce a Crotone nella divisione cadetta.
Entrambi i giocatori arrivano con la formula del prestito annuale, con opzione di riscatto a favore della societá teramana, e raggiungeranno i loro nuovi compagni di squadra nei prossimi giorni direttamente in terra trentina.