Dall’Hellas Verona arriva il centrocampista Calvano

Calvano

La S.S. Teramo Calcio comunica l’avvenuta ratifica dell’accordo con il centrocampista Simone Calvano, classe 1993, che arriva in prestito con diritto di riscatto dall’Hellas Verona.
Calvano inizia il suo iter calcistico con le giovanili dell’Atalanta, prima di trasferirsi al Milan all’età di 16 anni; nella stagione 2010/11 diventa un punto di forza della Primavera rossonera, facendo anche il suo debutto in Coppa Italia con la prima squadra.
Ceduto poi in prestito all’Hellas Verona, vive la sua prima vera esperienza tra i “Pro” a San Marino e, l’anno successivo, con la Virtus Lanciano, ma è con l’Albinoleffe che fa notare le sue qualità, siglando due reti sul finire del campionato, prologo all’ottima, ultima annata disputata da titolare con la casacca della Pistoiese, dove ripete lo score realizzativo precedente.
Calvano firma«È un arrivo ritardato di qualche mese – le sue prime impressioni – a gennaio la trattativa è sfumata proprio sul finire, ma con la società ci siamo continuati a sentire e sono felice di giocare ora per il Teramo. Sulla linea mediana posso giocare dove serve, in particolare come mezzala di inserimento o copertura. Il Teramo dell’anno passato era una macchina perfetta e respirando l’armonia del team ora ne capisco anche il motivo, perché ritengo l’unità del gruppo come ingrediente primario dietro ogni successo. Ricordo bene l’entusiasmo presente a Teramo quando giocammo nella gara di ritorno e conto di ritrovarlo intatto».
Calvano ha già effettuato le visite mediche ed ha raggiunto i suoi nuovi compagni di squadra direttamente nel ritiro di Rivisondoli (AQ).