Prevendita oltre quota 300: “Bar Olmo” unico punto vendita su Teramo

S.s. Teramo Calcio informa che, per motivi tecnici indipendenti dalla volontà del club, il punto vendita “Discoboom” non è abilitato a stampare biglietti.
I punti vendita regolarmente attivi, pertanto, sono i seguenti:
- “Caffè dell’Olmo“, via Delfico, 56 – Teramo;
- “Cartolibreria “Le Due Esse”, Largo Rosciano, 46 – Montorio al Vomano;
- “Bar Jonny”, via Giuseppe Di Vittorio, 16 – Roseto degli Abruzzi.

Alle ore 11 sono 334 i biglietti di “Curva Sud” venduti ai sostenitori biancorossi.
Ricordiamo che i tifosi teramani potranno acquisire il tagliando d’ingresso senza obbligo di Supporter Card e senza alcuna limitazione di provincia e/o regione di residenza, entro le ore 19 di stasera, sabato 14 aprile, con le seguenti tariffe (esclusi diritti di prevendita):
- Intero: € 12,00;
- Ridotto (Donne e fascia 12-17 anni): € 10,00;
- Under 12: € 2,00.

Biglietti in vendita senza limitazioni per il match con la Samb

La Sambenedettese Calcio, in vista dell’incontro di campionato di domenica prossima (ore 16:30) al “Riviera delle Palme“, al termine del GOS odierno, comunica quanto segue:
- I sostenitori teramani potranno acquisire il tagliando d’ingresso senza obbligo di Supporter Card e senza alcuna limitazione di provincia e/o regione di residenza, entro le ore 19 di sabato 14 aprile, con le seguenti tariffe (esclusi diritti di prevendita):
- Intero: € 12,00;
- Ridotto (Donne e fascia 12-17 anni): € 10,00;
- Under 12: € 2,00
.
- Sarà possibile, invece, acquisire il ticket per il settore “Tribuna” anche il giorno della gara, ma è preferibile farlo in prevendita;
- E’ confermata l’incedibilità dei titoli d’ingresso;
- Il botteghino “Ospiti” resterà chiuso il giorno della gara;
- La vendita dei tagliandi inizierà a partire dal pomeriggio di oggi in modalità on-line e negli appositi punti vendita:
- “Caffè dell’Olmo“, via Delfico, 56 – Teramo;
- “Disco Boom“, via Fedele De Paulis, 3 – Teramo;
- “ErreDiscoEffe
, viale della Vittoria, 211 – Alba Adriatica;
- “Cartolibreria “Le Due Esse”
, Largo Rosciano, 46 – Montorio al Vomano;
- “Bar Jonny”
, via Giuseppe Di Vittorio, 16 – Roseto degli Abruzzi.

Il programma settimanale

Lunedì di riposo per Caidi e soci dopo il pareggio casalingo con il Renate.
In vista dell’importante trasferta di San Benedetto del Tronto di domenica prossima, si ricomincerà a lavorare sul campo a partire da domani, martedì, allo stadio “Bonolis”.
Attesa la squalifica del Capitano Speranza, si rivedrà l’attaccante Tulli, al rientro dal doppio turno di stop inflitto dal Giudice sportivo.

Questo il programma settimanale:
Lunedì: riposo;
Martedì: ore 15;
Mercoledì: ore 10; ore 15 (doppia seduta);

Giovedì: ore 15 (test con la Berretti);
Venerdì: ore 15;
Sabato: ore 10:30 (rifinitura);
Domenica:
 ore 16:30 (partita di campionato Sambenedettese – Teramo).

Samb – Teramo considerata a rischio dall’Osservatorio

L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, con determinazione n.14/2018, per gli incontri di calcio “Bologna – Hellas Verona”, “Napoli – Udinese”, “Ternana – Foggia”, “Sambenedettese – Teramo” e “Livorno – Pisa”, connotati da profili di rischio, si suggerisce l’adozione, in sede di GOS, delle seguenti misure organizzative:
  vendita dei tagliandi per i residenti, rispettivamente, nelle Regioni VenetoFriuli Venezia Giulia, Puglia Abruzzo, nonché nella Provincia diPisa, esclusivamente per il settore “Ospiti”;
  incedibilità dei titoli di ingresso*;
  implementazione del servizio di stewarding;
  rafforzamento dei servizi, anche nelle attività di prefiltraggio e filtraggio, come previsto da specifiche disposizioni di settore.

BIGLIETTI IN VENDITA DOPO IL GOS DI MERCOLEDI’
La S.S. Sambenedettese comunica che, in occasione della 16a giornata di ritorno del Campionato di Serie C Girone B 2017/18, per Sambenedettese – Teramo in programma domenica 15 aprile alle ore 16:30, la Società ha deciso di indire la “Giornata Rossoblù“.
Si comunica, inoltre, che la prevendita per l’acquisto dei tagliandi sarà attiva da mercoledì 11 aprile al termine della riunione del GOS.

Sala stampa. Palladini: «Grande rammarico, dovremo prendere punti in trasferta»

Nella sala stampa del “Bonolis“, questo il commento post-gara del tecnico Palladini: «L’amaro in bocca c’è, perchè quando riesci a passare in vantaggio, poi devi essere bravo nel gestire meglio la situazione e, invece, sono tornati i vecchi fantasmi. Su una palla nostra abbiamo preso una ripartenza dalla quale, dal successivo angolo, è arrivato il rigore. Nel primo tempo non siamo partiti benissimo, poi però abbiamo preso campo, con tre occasioni nitide per fare gol. Nella ripresa, gol a parte, l’espulsione di Speranza ha scombussolato i piani, pur avendo una nuova chance con Ilari. C’è grande rammarico, perchè i ragazzi si erano allenati con intensità durante la settimana e volevano a tutti i costi la vittoria. Vorrà dire che i punti decisivi ce li andremo a prendere in trasferta: a San Benedetto sarà la partita della vita, a noi servono punti, non ci sono altre strade. Dispiace che non ci sarà il nostro Capitano, perchè nel pacchetto difensivo ci dà il giusto equilibrio».

Pareggio di rigore con il Renate (1-1), domenica trasferta a S.Benedetto

Penultimo impegno casalingo della stagione per i biancorossi, impegnati al “Bonolis” contro il Renate dell’ex centrocampista Palma.
Palladini conferma il 3-4-3, con il rientro di Sales come esterno di centrocampo: sconta la seconda giornata di squalifica Tulli, mentre sono out Bifulco e Rossi. Sul fronte lombardo, squalificato De Luca, sono indisponibili anche Antezza, Gomez e Savi.

Queste le formazioni ufficiali:

TERAMO CALCIO (3-4-3): 22 Calore, 23 Caidi (73′ Varas), 6 Speranza (Cap.), 13 Milillo; 15 Sales, 16 Graziano, 4 De Grazia (73′ Ilari), 2 Ventola; 24 Bacio Terracino (83′ Amadio), 33 Gondo (83′ Fratangelo), 9 Sandomenico (67′ Panico).
A disp.: 1 Ricci, 3 Pietrantonio, 17 Castagna, 18 Diallo, 19 Faggioli, 20 Mancini, 25 Cretella.
All.: Palladini.

RENATE (3-5-2): 1 Di Gregorio, 15 Di Gennaro, 13 Malgrati (Cap.), 5 Teso (62′ Mattioli); 7 Anghileri (V.Cap.), 8 Simonetti (89′ Piscopo), 4 Pavan, 10 Palma (79′ Fietta), 16 Vannucci; 21 Finocchio (62′ Scaccabarozzi), 11 Lunetta.
A disp.: 22 Cincilla, 23 Ferri, 24 Ungaro, 25 De Micheli.
All.: Cevoli.

Arbitro: Andrea Zingarelli di Siena.
Assistenti: Rinaldi e Yoshikawa di Roma 1.

Ammoniti: Malgrati (R), Milillo (T), Di Gennaro (R).
Espulsi: 78′ Speranza (T).
Marcatori: 49′ rig. Bacio Terracino rig. (T), 58′ rig. Palma (R).
Spettatori: 1.358 (nessuno ospite).
Note: recupero: 0′pt, 4′st.

Arriva il pareggio stagionale numero 15 per il Diavolo che si fa riprendere al “Bonolis” dall’ex Palma sempre su rigore, dopo l’iniziale vantaggio firmato da Bacio Terracino (nono centro stagionale). Nella prima frazione i biancorossi sciupano tre occasioni nitide sotto porta con Milillo (due volte) e De Grazia, sulle quali Di Gregorio è decisivo. Ripresa più equilibrata e, quando i padroni di casa sembrano pronti a sferrare l’assalto finale, arriva la pesante espulsione di Speranza per fallo da ultimo uomo. Domenica a San Benedetto del Tronto, in un match da sempre molto atteso, serviranno punti per continuare la marcia salvezza, prima del turno di riposo in programma e della successiva trasferta di Fano.

Palladini: «Le nostre motivazioni devono fare la differenza»

Nell’abituale conferenza stampa della vigilia, questo il pensiero del tecnico Palladini: «E’ una partita importantissima, perchè se riuscissimo a fare risultato pieno, faremmo un gran bel salto in avanti in classifica. L’obiettivo è questo, cercando però di rimanere equilibrati come mostrato nelle ultime partite. Bisogna mettere rabbia e cattiveria agonistica, provando ad essere ancora più cinici sotto porta per centrare i tre punti. Non possiamo sbagliare l’atteggiamento. I tifosi? Ci hanno sempre sostenuto. Nelle ultime partite, in modo particolare, ho visto il pubblico che si è stretto attorno alla squadra, ma dobbiamo essere bravi noi a trascinare ancor di più la gente. Sarà una partita da vincere anche grazie alle sostituzioni: secondo me, ad esempio, a Gubbio, con gli ingressi di Amadio e Ilari, abbiamo ritrovato equilibrio e compattezza, riprendendo il pallino del gioco e, forse, avremmo potuto fare qualcosa di più. Panico? Sta meglio con una settimana in più di lavoro sulle gambe. Le valutazioni le farò anche sulla base dei calciatori diffidati. Graziano? L’avevo ammirato già in precedenza: la fiducia che sente in questo momento lo porta ad essere più intraprendente. Il Renate? E’ una squadra difficile da affrontare, hanno cambiato modulo di recente, noi però dobbiamo fare la partita perfetta perchè questa sfida è di fondamentale importanza. Le nostre motivazioni devono fare la differenza. Mi auguro sia la gara degli attaccanti, ma spero di vincerla anche con un gol di un difensore…».

Ventiquattro convocati per l’incontro con il Renate

Dopo la rifinitura mattutina allo stadio “Bonolis”, il tecnico biancorosso Palladini, in vista della sfida casalinga con il Renate (domenica, ore 16:30), ha convocato i seguenti ventiquattro calciatori:

PORTIERI: 22 Calore, 1 Ricci.
DIFENSORI: 23 Caidi, 18 Diallo, 13 Milillo, 3 Pietrantonio, 15 Sales, 6 Speranza, 2 Ventola.
CENTROCAMPISTI: 8 Amadio, 17 Castagna, 25 Cretella, 4 De Grazia, 16 Graziano, 10 Ilari, 27 Martinez, 14 Varas.
ATTACCANTI: 24 Bacio Terracino, 19 Faggioli, 21 Fratangelo, 33 Gondo, 20 Mancini, 7 Panico, 9 Sandomenico.

Risultano indisponibili il portiere Bifulco (infortunato), il difensore Rossi (influenzato) e l’attaccante Tulli (squalificato).

“Il calcio e le ore di lezione”: visita mattutina alla “De Jacobis”

Nuovo incontro organizzato dalla Teramo Calcio, nell’ambito del progetto nazionale “Il calcio e le ore di lezione”, in un Istituto scolastico cittadino.
In mattinata una delegazione della società composta dal tecnico Palladini, dallo SLO  De Antoniis, dall’addetto marketing Volponi e dai calciatori Bacio Terracino, Graziano e Varas, ha passato un’ora in compagnia dei più piccoli presso la Scuola Primaria “De Jacobis” a Teramo, con le classi quinte.
Schermata 2018-04-06 alle 13.27.56Curiosità, domande, tanti sorrisi, foto e autografi di rito, hanno accompagnato la piacevole mattinata trascorsa con i baby sostenitori biancorossi.
Al termine, dopo la consegna di una maglia e di alcuni palloni da gioco autografati, i calciatori hanno visitato le singole classi, donando agli alunni i voucher omaggio per l’ingresso allo stadio “Bonolis” in vista dell’incontro casalingo con il Renate.

Biglietti in vendita con la novita’ “School Day” riservata agli Under 18

“SCHOOL DAY”
In occasione del prossimo incontro casalingo con il Renate (domenica, ore 16:30, stadio “Bonolis”), la S.s. Teramo Calcio aprirà le porte del “Bonolis” ai più giovani, invitando gli alunni Under 18 (ingresso libero settore “Distinti”) frequentanti tutti gli Istituti scolastici della città.
In un momento di fondamentale importanza per la stagione sportiva corrente, al fine di salvaguardare un patrimonio cittadino, quello del professionismo calcistico, l’obiettivo è quello di avvicinare i ragazzi ai colori biancorossi, con una presenza festosa e partecipata.
Gli alunni interessati, muniti di documento di riconoscimento, potranno prelevare i tagliandi speciali “School Day”, presso i punti vendita Teramo Calcio e, il giorno della partita, ai botteghini dello stadio “Bonolis”.

I PUNTI adibiti alla PREVENDITA per l’iniziativa “School Day” sono:
“Alma Sport”, viale De Gasperi, 68 – Teramo;
- “Bar San Francesco“, piazzale San Francesco – Teramo;
- “Goldbet“, viale Bovio, 61 – Teramo;
- “Bricofer“, Centro commerciale “Gran Sasso” – Piano d’Accio;
- “Palace Caffè“, via G.Galilei, 20 – San Nicolò a Tordino;
- Botteghini stadio “Bonolis” (s0lo giorno gara).

Di seguito, invece, il piano tariffario tradizionale previsto, comprensivo dei diritti di prevendita:

INTERO  RIDOTTO*/
RIDOTTO PLUS**
POLTRONISSIMA € 35,00 -
TRIBUNA  € 20,00 € 15,00
DISTINTI Popolari € 11,00 € 9,00
CURVE € 10,00 € 8,00

* Donne, Over 65 (1952 e retro);
** Genitore di bambino iscritto nella Scuola calcio (nati dal 1992 e retro);

I PUNTI adibiti alla PREVENDITA a Teramo e Provincia sono:
“Alma Sport”, viale De Gasperi, 68 – Teramo;
- “Bar San Francesco“, piazzale San Francesco – Teramo;
- “Caffè dell’Olmo“, via Delfico, 56 – Teramo;
- “Disco Boom“, via Fedele De Paulis, 3 – Teramo;
- “Goldbet“, viale Bovio, 61 – Teramo;
- “Bricofer“, Centro commerciale “Gran Sasso” – Piano d’Accio;
- “Palace Caffè“, via G.Galilei, 20 – San Nicolò a Tordino;
- “ErreDiscoEffe“, viale della Vittoria, 211 – Alba Adriatica;
- “Cartolibreria “Le Due Esse”, Largo Rosciano, 46 – Montorio al Vomano;
- “Bar Jonny”, via Giuseppe Di Vittorio, 16 – Roseto degli Abruzzi.

E’ confermata la modalità di acquisto on-line, direttamente sul circuito Bookingshow.

INVALIDI
Per poter usufruire dell’ingresso gratuito, gli invalidi al 100% devono presentare regolare richiesta di accredito annuale o, in alternativa, entro 48 ore dall’inizio della gara, unitamente ad un documento d’identità in corso di validità ed alla certificazione INPS attestante l’invalidità, qualsiasi altro tipo di certificazione (medico curante, specialista, ecc.) non verrà ritenuta valida per l’assegnazione del biglietto d’ingresso.

SOSTENITORI OSPITI
La prevendita relativa ai tagliandi d’ingresso riservati ai tifosi ospiti è sospesa, in attesa delle decisioni del GOS che si riunirà nel pomeriggio di oggi, giovedì.