Asta: «Tre settimane di lavoro intense, Vicenza peggior avversario»

Nella tradizionale conferenza stampa della vigilia, il pensiero del responsabile tecnico della prima squadra Antonino Asta: «E’ un dato di fatto che si riprenda dopo quasi un mese, ma riguarda tutti. Abbiamo fatto tre settimane di lavoro molto intense, sono molto soddisfatto, ma dobbiamo ritrovare il ritmo partita e certi automatismi. Il Vicenza, dopo le ben note vicissitudini, rappresenta il peggior avversario del momento: è una compagine indiscutibilmente forte a livello di nomi, ma dobbiamo farci trovare pronti, sfruttando le nostre armi per provare a contrastarli. Il modulo? In questa sorta di mini-ritiro mi sono concentrato sul 4-3-2-1 senza abbandonare il precedente, in funzione delle nostre caratteristiche e di quelle degli avversari. Abbiamo testato Amadio più vicino ai nostri centrali difensivi, i quali possono andare in difficoltà in campo aperto, ma sanno leggere in anticipo certe situazioni tattiche. Mercato? Ogni allenatore si aspetta qualcosa, domani faremo di necessità virtù, con un Fratangelo in più. Centrocampo? Qualcuno numericamente dovrà star fuori, è innegabile. Castagna? Può ricoprire diversi ruoli in mediana, è un mancino di qualità e può darci una mano. Ventola? Domani sicuramente non ci sarà a causa del suo stato influenzale. In porta? Lewandowski ha fatto molto bene di recente, come d’altronde in precedenza Calore. Vedremo domani».

I convocati biancorossi

Dopo la rifinitura mattutina tenutasi al “Bonolis”, il tecnico Asta, in vista della sfida casalinga con il Vicenza, in programma domani, sabato (ore 16:30), ha convocato i seguenti ventuno calciatori: 

PORTIERI: 22 Calore, 12 Lewandowski.
DIFENSORI: 5 Altobelli, 23 Caidi, 18 Diallo, 13 Milillo, 3 Pietrantonio, 15 Sales, 6 Speranza.
CENTROCAMPISTI: 8 Amadio, 4 De Grazia, 16 Graziano, 10 Ilari, 7 Paolucci, 14 Varas.
ATTACCANTI: 24 Bacio Terracino, 25 Barbuti, 19 Faggioli, 21 Fratangelo, 20 Mancini, 11 Tulli.

Non figurano nella lista il difensore Ventola (influenzato) e il neo-arrivo Castagna, che giungerà in città nelle prossime ore.

Dal Bari firmato il centrocampista Castagna

S.s. Teramo Calcio comunica di aver acquisito dal F.c. Bari, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2018, il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Marco Castagna.
Prossimo ai vent’anni, nativo di Napoli, Castagna è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Parma, disputando successivamente due stagioni nella Primavera della Virtus Entella, e debuttando in Serie C in quella corrente con la maglia del Modena.
«Ho scelto Teramo perché è una piazza importante e calorosa in questa categoria – le sue prime parole – e per un giovane come me rappresenta un ideale trampolino di lancio. Sono nato nelle giovanili del Parma, con cui ho fatto quasi tutta la trafila fino all’Under 17 di Fausto Pizzi, per poi passare alla Virtus Entella, con la quale ho affrontato due campionati Primavera alle dipendenze di mister Castorina. Tatticamente sono un centrocampista centrale, di piede prevalentemente mancino, ma sono stato utilizzato anche da mezzala o trequartista. Spero di poter dare il mio contributo con grande umiltà e voglia di apprendere, con l’auspicio di potermi togliere belle soddisfazioni insieme ai miei nuovi compagni di squadra».
In mattinata, invece, era stata ratificata la cessione a titolo definitivo alla Sicula Leonzio dell’attaccante Ciro Foggia.
Castagna raggiungerà Teramo nella giornata di domani, venerdì 19 gennaio.

Le decisioni del GOS per la sfida di sabato

Si è svolto presso la Questura di Teramo, il consueto briefing in presenza del Gruppo Operativo di Sicurezza, in vista dell’incontro di campionato Teramo – Vicenza, in programma sabato 20 gennaio (ore 16:30, stadio “Bonolis”).

Si riportano le principali prescrizioni stabilite:
- La vendita dei tagliandi sarà consentita anche il giorno della gara, con i botteghini che rimarranno aperti regolarmente, ad eccezione del settore “Ospiti” che resterà chiuso. I sostenitori provenienti dalla regione Veneto, potranno regolarmente acquisire il tagliando di Curva Nord entro le ore 19 di venerdì 19 gennaio e, in aggiunta, avranno la possibilità di acquistare il biglietto di Tribuna il giorno della partita.

- L’apertura dei cancelli relativi all’ingresso nell’impianto è fissata per le ore 15:15;
– E’ previsto l’arrivo di circa 200 tifosi ospiti;
– Saranno assicurati i punti ristoro in tutti i settori dello stadio.
Da questa stagione inoltre, si ricorda che in ottemperanza al protocollo d’intesa promosso dal Ministero dell’Interno, con il progressivo obiettivo di un ripopolamento degli stadi, oltre all’abolizione della Supporter Card, già Tessera del Tifoso, si consente l’ingresso di tamburi e megafoni quali strumenti sonori ed acustici, con la medesima disciplina prevista per gli striscioni e la successiva ratifica del GOS, a condizione che:
a) Il numero sia proporzionato alla grandezza del rispettivo settore;
b) I tamburi siano ad una sola battuta.

La S.S. Teramo Calcio ricorda che dalle ore 14:30 di sabato tutti gli sportelli (biglietti e accrediti) saranno operativi.

La prevendita è, come noto, già stata avviata nei consueti punti vendita.

Attiva la prevendita per la premiere casalinga del 2018

S.s. Teramo Calcio informa che è stata attivata la prevendita dei biglietti per assistere alla prima partita casalinga del 2018, in programma  sabato 20 gennaio, alle ore 16:30, allo stadio “Bonolis”, contro il Vicenza.

Di seguito il piano tariffario previsto (comprensivo dei diritti di prevendita):

INTERO  RIDOTTO*/
RIDOTTO PLUS**
UNDER***
POLTRONISSIMA € 35,00 - -
TRIBUNA  € 20,00 € 15,00 € 2,00
DISTINTI Popolari € 11,00 € 9,00 € 2,00
CURVE € 10,00 € 8,00 € 2,00

* Donne, Over 65 (1952 e retro), nati dal 2000 al 2003;
** Genitore di bambino iscritto nella Scuola calcio (nati dal 1992 e retro);
*** Nati dal 2004 in poi.

I PUNTI adibiti alla PREVENDITA a Teramo e Provincia sono:
“Alma Sport”, viale De Gasperi, 68 – Teramo;
- “Bar San Francesco“, piazzale San Francesco – Teramo;
- “Caffè dell’Olmo“, via Delfico, 56 – Teramo;
- “Disco Boom“, via Fedele De Paulis, 3 – Teramo;
- “Goldbet“, viale Bovio, 61 – Teramo;
- “Bricofer“, Centro commerciale “Gran Sasso” – Piano d’Accio;
- “Palace Caffè“, via G.Galilei, 20 – San Nicolò a Tordino;
- “ErreDiscoEffe“, viale della Vittoria, 211 – Alba Adriatica;
- “Cartolibreria “Le Due Esse”, Largo Rosciano, 46 – Montorio al Vomano;
- “Bar Jonny”, via Giuseppe Di Vittorio, 16 – Roseto degli Abruzzi.

E’ confermata, invece, la modalità di acquisto on-line, direttamente sul circuito Bookingshow.

INVALIDI
Per poter usufruire dell’ingresso gratuito, gli invalidi al 100% devono presentare regolare richiesta di accredito annuale o, in alternativa, entro 48 ore dall’inizio della gara, unitamente ad un documento d’identità in corso di validità ed alla certificazione INPS attestante l’invalidità, qualsiasi altro tipo di certificazione (medico curante, specialista, ecc.) non verrà ritenuta valida per l’assegnazione del biglietto d’ingresso.

SOSTENITORI OSPITI
La prevendita per i tifosi ospiti inizierà nella serata di mercoledì, al termine della riunione calendarizzata dal GOS.

Il programma settimanale

Dopo due giorni di riposo i biancorossi torneranno domani, lunedì, allo stadio “Bonolis”, per iniziare a preparare la sfida casalinga con il Vicenza, in programma  sabato 20 gennaio (ore 16:30) presso l’impianto di casa.

Questo il programma settimanale:
Lunedì 15/01: ore 15;
Martedì 16/01: ore 10; ore 15 (doppia seduta);

Mercoledì 17/01: ore 15;
Giovedì 18/01: ore 15;
Venerdì 19/01: ore 10:30 (rifinitura); 
Sabato 20/01: ore 16:30 (gara di campionato Teramo – Vicenza);
Domenica 21/01: riposo.

Fermo Ventola, si riprendera’ lunedi’

Ultimo allenamento settimanale per la truppa biancorossa.
I ragazzi a disposizione di mister Asta hanno svolto un lavoro pomeridiano al “Bonolis“, incentrato su riscaldamento tecnico, situazioni tattiche e lavoro fisico.
Unico assente il difensore esterno Ventola, alle prese con il mal di stagione.
Con il riposo concesso per le giornate di sabato e domenica, Speranza e compagni torneranno ad allenarsi nel pomeriggio di lunedì prossimo, 15 gennaio 2018.

I team giovanili tornano in scena

Dopo le festività natalizie, tornano in campo le nostre portacolori giovanili, nei campionati nazionali, regionali e provinciali di competenza.
L’anteprima spetta ai team nazionali (Berretti a riposo), impegnati nella lunga trasferta di Ruvo di Puglia (Campo “Coppi” di via Volta), ospiti della Fidelis Andria nella giornata di domenica 14 gennaio: alle ore 12 in campo andrà l’Under 15 di Scervino, a seguire l’Under 17 di De Amicis.
Lunedì 15 gennaio, invece, sarà la volta dei Giovanissimi Sperimentali regionali Under 14, che affronteranno il Fossacesia alle ore 16, in trasferta, al campo comunale di via Granata, in località San Giovanni a Fossacesia (CH).
Il poker di impegni terminerà solo mercoledì 17 (ore 16:30), quando gli Allievi Provinciali ospiteranno la Valle del Vomano al campo comunale Acquaviva.

Doppia seduta dopo la sgambata con la Primavera del Pescara

Dopo la pesante mole di lavoro sostenuta di ritorno dalle festività natalizie, i biancorossi hanno disputato una sgambata pomeridiana al “Bonolis” contro la Primavera del Pescara.
Di Barbuti la rete del momentaneo vantaggio dei ragazzi di mister Asta, nell’incontro terminato 1-2.
Non hanno partecipato all’impegno pomeridiano, a scopo precauzionale, Ilari, Milillo, Pietrantonio, Sales e Ventola.
Domani, mercoledì, si torna alla doppia seduta.

TERAMO PT (4-3-2-1): Calore, Gualtieri, Altobelli, Speranza, Diallo; Paolucci, Amadio, De Grazia; Soumarè, Bacio Terracino; Barbuti.
TERAMO ST (4-3-2-1): Lewandowski, Gualtieri, Caidi, Graziano, Diallo; Mancini, Martinez (Lijoi), Varas; Fratangelo, Tulli; Foggia (Faggioli).

Il programma settimanale

Dopo la sgambata mattutina domenicale sostenuta con la Berretti, i biancorossi torneranno a lavorare sul manto erboso del “Bonolis” sin dalla mattinata di domani, lunedì, per sostenere una doppia seduta, esattamente come mercoledì.
Due saranno le amichevoli pianificate: martedì contro la Primavera del Pescara, giovedì contro un avversario da definire.

Questo il programma settimanale:
Lunedì 8/01: ore 10; ore 14:30 (doppia seduta);
Martedì 9/01: ore 15 (amichevole con Pescara Primavera); 

Mercoledì 10/01: ore 10; ore 14:30 (doppia seduta);
Giovedì 11/01: ore 15 (amichevole con avversario da definire);
Venerdì 12/01: ore 14;
Sabato 13/01 e Domenica 14/01: riposo.