Beffarda sconfitta di misura a Bolzano

Il giorno dell’esordio stagionale in campionato è arrivato.
Al “Druso” di Bolzano, scendono in campo Sudtirol e Teramo.
Biancorossi con il 4-3-3, senza Di Renzo e Speranza; altoatesini con il 3-5-2, assenti i difensori Crocchianti e Vinetot.

SUDTIROL (3-5-2): 1 Offredi, 17 Ierardi, 2 Casale, 6 Della Giovanna; 21 Tait (VK), 10 Fink (K), 14 Berardocco (83’ Antezza), 19 De Rose (54’ Morosini), 3 Fabbri (83’ Procopio); 9 Costantino(83’ De Cenco), 7 Turchetta (56’ Mazzocchi).
A disp.: 12 Gentile, 22 Ravaglia, 8 Boccalari, 18 Zanon, 24 Oneto, 25 Colucci, 26 Jamai.
All.: Zanetti

TERAMO (4-3-3): 22 Lewandowski, 27 Ventola, 23 Caidi, 21 Altobelli, 13 Mastrilli (56’ Vitale); 20 Spighi (77’ Barbuti), 4 Ranieri (65’ De Grazia), 8 Proietti; 16 Zecca, 14 Piccioni (56’ Fratangelo), 11 Bacio Terracino.
A disp.: 1 Pacini, 2 Fiordaliso, 5 Zenuni, 17 Cappa, 18 Persia, 24 Mantini, 26 Piacentini.
All.: Zichella.

Arbitro: Pashuku di Albano Laziale.
Assistenti: Cataldo di Bergamo e Ceccon di Lovere.

Reti: 66’ Costantino (S).
Ammoniti: Fink (S), Antezza (S), Ierardi (S).
Espulsi: -
Note: 600 spettatori circa (una ventina da Teramo).

5’: padroni di casa vicini al vantaggio con la traversa piena colpita da Casali sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

11’: risposta teramana con Spighi che parte In contropiede, s’invola sulla fascia destra ma il suo tiro cross è deviato in angolo.

15’: che chance per il Diavolo! Caparbio Spighi sulla destra, recupera palla, crossa in mezzo per Piccioni che si gira e spara un mancino indirizzato sotto l’incrocio, ma Offredi è superlativo nella deviazione volante in angolo.

22’: altra occasione d’oro per il Diavolo che sciupa un bel contropiede originato da un buon recupero di uno scatenato Spighi che serve Piccioni centralmente, ma l’attaccante a tu per tu con il portiere locale sbaglia il primo controllo e non riesce a piazzare la stoccata.

26’: che sventola di Tait dai venticinque metri! Lewandowski è strepitoso nella ribattuta in tuffo.

32’: dubbio atterramento in area di Proietti, l’arbitro lascia correre.

40’: triangolo tra Turchetta e Fabbri con tiro centrale del primo, ma è sulla nostra zona destra che arrivano i principali pericoli.

Dopo un minuto di recupero termina un divertente primo tempo sullo 0-0. Due chiare occasioni da rete per parte.

Rientrano in campo i medesimi ventidue.

54’: Morosini per De Rose.

56’: Proietti imbecca Bacio Terracino che fila via, converge ma chiude alto.

56’: cambi in vista. Vitale e Fratangelo per Mastrilli e Piccioni nel Diavolo. Fuori Turchetta, dentro Mazzocchi.

65’: De Grazia rileva Ranieri.

GOL SUDTIROL. 66’: errore della retroguardia, Costantino con un diagonale a incrociare supera Lewandowski. 1-0

68’: Fratangelo non approfitta di uno svarione della difesa locale.

77’: Fratangelo si gira in un fazzoletto di campo, tiro a giro dentro l’area, sfera alta di poco.

77’: Barbuti per Spighi è il quarto cambio. Diavolo a trazione anteriore.

81’: primo ammonito del match è Fink per aver fermato fallosamente Proietti. Dal successivo piazzato Vitale chiama alla risposta Offredi.

83’: colpo di testa alto di Mazzocchi. Triplo cambio locale: fuori Costantino, Berardocco e Fabbri, dentro De Cenco, Antezza e Procopio.

Cinque minuti di recupero. Ammonito Antezza.

93’: ammonito anche Ierardi per un’entrataccia su Fratangelo.

Finale al “Druso”: sconfitta del tutto immeritata per il Diavolo che se la gioca ampiamente alla pari con l’ex finalista playoff della Serie C, ma deve cedere per un’ingenuità difensiva che premia Costantino. Domenica prossima, al “Bonolis”, per il riscatto, contro la Sambenedettese.

Reso noto il timing dei prossimi impegni

La Lega Pro – Ufficio Agonistica – ha reso noto il timing delle gare in programma dalla seconda alla quinta giornata.
Questo il resoconto degli impegni dei biancorossi:
1°giornata (lunedì 17 settembre, ore 18): Sudtirol – TERAMO
2°giornata (domenica 23 settembre, 18:30): TERAMO – Sambenedettese
3°giornata (mercoledì 26 settembre, 18:30): Imolese – TERAMO
4°giornata (domenica 30 settembre, 18:30): TERAMO – Gubbio
5°giornata (domenica 7 ottobre, 14:30): Feralpisalò – TERAMO.

Ventidue convocati per il debutto in campionato

Sono ventidue i calciatori convocati dal tecnico Zichella in vista del debutto in campionato con il Sudtirol, in programma lunedì 17 settembre (ore 18), allo stadio “Druso” di Bolzano.

La lista completa:
PORTIERI: 22 Lewandowski, 1 Pacini.
DIFENSORI: 21 Altobelli, 23 Caidi, 2 Fiordaliso, 24 Mantini, 13 Mastrilli, 26 Piacentini, 27 Ventola, 3 Vitale.
CENTROCAMPISTI: 10 De Grazia, 18 Persia, 8 Proietti, 4 Ranieri, 20 Spighi, 5 Zenuni.
ATTACCANTI: 11 Bacio Terracino, 19 Barbuti, 17 Cappa, 7 Fratangelo, 14 Piccioni, 16 Zecca.

Non convocati il lungodegente Gomis, Di Renzo (squalificato), Speranza (affaticamento quadricipite), Amadio e Ferretti.

La vigilia di Zic: «Sudtirol rodato, ma ho sensazioni positive…»

Conferenza stampa pre-gara eccezionalmente pianificata prima della rifinitura, visto che la squadra partirà alla volta di Bolzano nella prima mattinata di domani, domenica.
Queste le dichiarazioni del tecnico biancorosso Zichella: «Sono due mesi che attendiamo, se non fossimo pronti sarebbe un bel guaio…Le sensazioni sono positive dopo questo lungo precampionato, sono contento di come si sia allenata la squadra in settimana. Non mi piace esaltare gli avversari, la mia è una squadra giovane, con ragazzi che hanno voglia di scalare le categorie, sono sereno. Di Renzo? Si porta dietro una squalifica di un turno dall’ultima giornata dello scorso campionato. Amadio e Ferretti? Si sono allenati poco in queste settimane, per correttezza e coerenza non verranno convocati, da martedì vedremo; Speranza, infine, ha sostenuto poche sedute con il gruppo negli ultimi giorni, è in recupero da un affaticamento al quadricipite e, viste le tante gare all’orizzonte in pochi giorni, preferisco farlo lavorare in sede. Fiordaliso? Mi hanno convinto tutti i giovani e non posso dire altrimenti perchè li conoscevo già in precedenza. Sudtirol? Ho guardato le gare di Coppa, è una compagine rodata che gioca con il 3-5-2, viene da una finale playoff, sono temibili certo, ma a me interessa che la mia squadra faccia quanto abbiamo provato in questi due mesi. Non so dove si possa arrivare, ma sono convinto che si possa far bene, a patto che ci sia da parte mia una gestione coerente, operando le scelte più opportune di settimana in settimana, perchè un gruppo sano può portarti diversi punti in più nel corso dell’anno».

L’incontro con gli altoatesini affidato ad un fischietto laziale

La gara di campionato Sudtirol – Teramo, in programma lunedì 17 settembre (ore 18), allo stadio “Druso” di Bolzano, sarà diretta da Eduart Pashuku della sezione di Albano Laziale (RM), coadiuvato dagli assistenti Cosimo Cataldo di Bergamo e Marco Ceccon di Lovere (BG).
Un solo precedente con il fischietto capitolino, peraltro relativo ad un match sempre disputato contro gli altoatesini:
- Serie C, 5 novembre 2017: Teramo – Sudtirol 0-0.

Svelate le divise da gioco ufficiali e gli sponsor di maglia

Sono state presentate stamane, presso la “Sala Convegni” dello stadio “Bonolis”, le quattro divise da gioco ufficiali della S.s. Teramo Calcio, in vista del settimo campionato consecutivo tra i “Pro”.
Le novità principali sono due: il ritorno alle strisce verticali, nel segno dell’ultracentenaria tradizione del Diavolo, e la maglia blu jeans a strisce orizzontali biancorosse.
maglie3“Modelli per un giorno”, Capitan Speranza ed i suoi compagni di squadra Di RenzoFratangeloLewandowski Proietti.

Il benvenuto del Presidente Luciano Campitelli: «Siamo orgogliosi che un partner di spessore come Eviva, abbia deciso di investire sul nostro territorio, accompagnando Groupama sulle divise da gioco. L’auspicio è che possa entrare nelle case di tutti gli abruzzesi e che, come le altre aziende sponsor, possa generare un interesse concreto verso i nostri tifosi».
Gli ha fatto eco Marco Bisidirettore commerciale Eviva: «Al vocabolo “orgoglio” espresso dal Presidente, rispondo con “piacere”. Rappresento una società che opera in Italia da quando il mercato del settore è stato liberalizzato. Vendiamo energia elettrica e gas dalle grandi aziende alle famiglie. Siamo una multinazionale, ma ci siamo affiancati al Teramo Calcio perché è risultato decisivo l’incontro di fine agosto con il Presidente, in cui è scoccata la classica scintilla, e si è deciso di comune accordo di vivere questo progetto congiunto con grande entusiasmo».
DSC_0349La chiusura è spettata a Luigi Di Battista Groupama Assicurazioni – e Amadeo Moscianese – Oriente Spa che, insieme a Cristalpack, completano gli sponsor di maglia: «Ormai per noi è il terzo anno di partnership con il Diavolo, crediamo fortemente in questo progetto e ci auguriamo che l’imprenditoria teramana possa avvicinarsi ulteriormente alla seconda realtà professionistica regionale. Teramo ha una tradizione calcistica di livello, l’augurio di tutti è che il campionato possa donarci le soddisfazioni che la città merita».

Attivata la prevendita per l’incontro con il Sudtirol

Fc Sudtirol comunica che è stata attivata la prevendita per l’incontro di campionato con il Teramo, in programma lunedì 17 settembre (ore 18) allo stadio “Druso” di Bolzano.
I tifosi teramani potranno acquistare i tagliandi sia in prevendita, sia al botteghino dell’impianto bolzanino il giorno della gara (apertura due ore prima della partita), alle seguenti modalità (inclusi i diritti di prevendita):
- Tribuna Zanvettor B: € 18,50;
- Tribuna Canazza  D: € 13,50 €;
- Tribuna Canazza E (Settore Ospiti): € 13,50

Si rende noto, inoltre, che i punti vendita Ciaotickets attivi per la prevendita a Teramo e zone limitrofe sono:
- DISCO BOOM – Via Fedele De Paulis – TERAMO (TE)
- CAFFE’ DELL’OLMO – Via Melchiorre de Filippis Delfico 56 – TERAMO (TE)
- TABACCHERIA TORREGIANI – c/o Centro Commerciale Gran Sasso – TERAMO (TE)
- TABACCHI E… – Viale Crucioli 41 – TERAMO (TE)
- BAR CAFFE’ FLORENCE – Via Galilei 25 – TERAMO (TE)

I biglietti sono acquistabili anche online su:
https://www.ciaotickets.com/evento/fc-sudtirol-teramo 


ARRIVO A BOLZANO IN PULLMAN e AUTO (parcheggio Via Trento):
Uscita autostrada A22 Bolzano Sud; 
Proseguire dritto Via Torricelli, alla rotonda prendere seconda uscita Via Pacinotti; 
Proseguire dritto per Via Galileo Galilei (tenersi sulla sulla sinistra)
Alla rotonda prendere la terza uscita a destra, 
Immediatamente prima del ponte Roma seguire cartello giallo “Parcheggio tifosi ospiti” girando a destra.
Arrivo parcheggio per pullman di Via Trento. 
Attraversare ponte pedonale fiume Talvera, prendere la pista ciclabile a destra, arrivo Stadio Druso 

ARRIVO A BOLZANO IN TRENO 
Scendere stazione Bolzano-Bozen; 
Usciti dalla stazione svoltare a sinistra; 
Proseguire sempre dritto, superare ponte Druso; 
Subito dopo ponte Druso, prendere a sinistra la pista ciclabile e seguire indicazione per “Tribuna Ospiti”.

Sabato pomeriggio la rifinitura

Prosegue la marcia di avvicinamento del Diavolo verso l’esordio di lunedì al “Druso” di Bolzano contro il Sudtirol.
Nella seduta odierna, lavoro di mobilità articolare, lavoro tattico, partite a tema e partitella finale, alla presenza del gruppo al gran completo.
Domani, venerdì, nuovo allenamento fissato per le ore 17 al “Bonolis“, mentre la rifinitura si svolgerà sabato, sempre al medesimo orario, prima della partenza per la lunga trasferta di Bolzano, pianificata per la mattinata di domenica.