Solo successi nei tornei in corso, gli Allievi si aggiudicano la finale

Finale post-campionato dolcissima per gli Allievi provinciali di Possenti, che hanno superato il San Nicolò 2-1 al campo “Acquaviva”. A decidere l’incontro una doppietta dello scatenato attaccante Coia, classe 2002,  concretizzata nel primo quarto d’ora di gioco.

MEMORIAL “CICCONI” E “DI FABIO”
Proseguono a ritmo sostenuto e con ottimi risultati per i colori biancorossi i tornei giovanili di questo periodo.
Al “Cicconi” i giovani “2004″ guidati da Scervino e Gentile hanno superato senza ostacoli e con una valanga di reti (ben venti in due incontri) sia il Torricella (triplette per Cargini e Iuvalò, doppietta per Romandini gioie personali per Di Battista, Arancio, Paradisi, Filipponi e Di Luciano) che la Valle del Vomano (a segno ancora Cargini con un tris, Di Battista con una doppietta, Romandini e Ferroni).
Con i Quarti di Finale ormai a portata di mano, i giovani diavoli chiuderanno il girone il 7 giugno (ore 20:45, campo “Acquaviva”) contro l’Amiternina.
Tanti sorrisi anche dal gruppo dei “2000-2001” allenati dalla coppia De Amicis – Possenti che, al torneo “Di Fabio”, hanno prima rifilato un secco 6-1 al Montorio (doppio Calvanese, Porrini, Antichi, Marini e Mosca), quindi nella serata di ieri, lunedì, hanno avuto la meglio di misura su un’ostica Torrese (rigore trasformato da Di Tecco nella prima frazione) al campo “Besso” di San Nicolò, guadagnandosi il pass per le semifinali.

Un gioioso arrivederci per la Divisione Femminile!

Con l’ultimo allenamento svolto al PalAcquaviva, è calato ufficialmente il sipario sulla Divisione Femminile biancorossa.
Un progetto nato in partnership con Lega Pro per Unicef e Fc Bonolis e che ha visto crescere settimanalmente il numero di bambine tesserate (una ventina complessivamente), a conferma dell’ottimo lavoro svolto sul campo dall’allenatrice Giulia Di Francesco e, a livello operativo, da Pino Maselli, Fabio Gatta, Pasquale e Andrea Belfiore, Francesco D’Ottavio e Andrea D’Alesio, senza dimenticare, ovviamente, le famiglie delle giovani calciatrici per la fiducia accordata al club.
Calcio-FEMMINILE-727x1024Il calcio in rosa, ora, si prende una piccola vacanza, ma vi aspetta con altre piacevoli novità al termine dell’estate.

Partito il “Cicconi”, variazione al “Di Fabio”

Periodo denso di tornei per le squadre giovanili biancorosse, impegnate in provincia per i consueti appuntamenti di fine stagione.

MEMORIAL “CICCONI”
Lo start ufficiale per i biancorossi al 22° Memorial “Angelo Cicconi”, ci sarà questa sera (martedì 29 maggio, ore 20:45), al campo “Dino Besso”, contro il Torricella.
La rappresentativa teramana, costituita dai “2004″, sarà guidata dal tandem Gentile – Scervino e tornerà in campo il primo giugno (ore 19) contro la Valle del Vomano, per poi replicare il 7 giugno (ore 20:45) contro l’Amiternina al campo “Acquaviva”, chiudendo così il girone eliminatorio prima dell’avvio dei Quarti di Finale, pianificati per il prossimo 12 giugno.

TORNEO “DI FABIO”
Cambia il programma delle sfide per i ragazzi del duo De Amicis – Possenti, all’edizione numero 34 del torneo “Domenico Di Fabio”.
Si comincerà il primo giugno (ore 21), al “Besso”, per sfidare il Montorio; si proseguirà il 4 giugno (stesso timing) contro la Torrese.
La finalissima si disputerà il 9 giugno (ore 20), sempre al “Dino Besso”.

Il 3^ Memorial “D’Innocenzo” si tinge di biancorosso

E’ ufficialmente iniziata (nel modo migliore) la “stagione dei tornei estivi” riservata alle compagini giovanili.
La rappresentativa Under 16 biancorossa, guidata da mister Possenti, ha vinto ieri sera la terza edizione del Memorial “Antonio D’Innocenzo” (fascia 2001/2002), in programma a Montorio al Vomano, superando nel triangolare programmato, prima il Montorio con un secco 3-0 (doppietta di Coia, rete di Troka), quindi l’Alba Montaurei di misura (1-0, ha deciso Mazzaroppi).
Da questa sera, domenica, invece, partirà la 34^ edizione del rinomato torneo “Domenico Di Fabio”, che vedrà il suo epilogo domenica 10 giugno, con la finalissima in programma al “Dino Besso”.
I biancorossi (la fascia impiegata sarà quella dei 2000) guidati da De Amicis e Possenti, inseriti nel girone B in compagnia di Montorio, Torrese, Nuova Santegidiese e Alba Tortoreto, faranno il loro esordio mercoledì 30 maggio (ore 18:30), contro la Nuova Santegidiese.

Da domenica 27 spazio al torneo giovanile “Di Fabio”

E’ tutto pronto per l’edizione numero trentaquattro del torneo giovanile “Di Fabio”, in programma da domenica 27 maggio a domenica 10 giugno prossimi, principalmente presso il campo sportivo “Dino Besso” di San Nicolò, con alcune gare che si svolgeranno anche presso i campi di Colleatterrato e Nepezzano.
I biancorossi, fascia 2000, che saranno guidati dai mister De Amicis e Possenti, sono stati inseriti nel girone B, in compagnia di Montorio, Torrese, Nuova Santegidiese e Alba Tortoreto; nell’altro raggruppamento, invece, troveranno spazio San Nicolò, Cologna, Virtus Teramo, Sant’Omero e Atletico Lempa.
Il debutto dei giovani diavoli è pianificato per mercoledì 30 (ore 18:30), contro la Nuova Santegidiese; la replica ci sarà due giorni dopo (ore 18:30) contro il Montorio; il terzo impegno si terrà domenica 3 giugno (ore 21) contro l’Alba Tortoreto; l’ultimo del girone, invece, si disputerà martedì 5 (ore 21), a Colleatterrato, contro la Torrese.
Venerdì 8 giugno le semifinali, alle ore 18 di domenica 10 giugno la finalissima.

“Bonolis” settimo per presenze nel girone

Nonostante un cammino agonistico tutt’altro che esaltante nella stagione sportiva appena andata in archivio, il pubblico biancorosso ha rappresentato ancora una volta il dodicesimo uomo in campo, producendo il settimo piazzamento nella speciale graduatoria riservata alle presenze medie nelle partite casalinghe.
Complessivamente, in 17 confronti casalinghi di campionato, sono state 24.283 le unità biancorosse presenti presso l’impianto di Piano d’Accio.
1.428 sono stati gli spettatori intervenuti mediamente allo stadio “Bonolis”, con l’high stagionale registratosi nel match con la Sambenedettese (2.685 presenti), seguito dagli incontri con Fermana (1.957) e Ravenna (1.770), mentre il match con “minore appeal” si è rivelato essere quello con il Bassano (886).
La partita più seguita del girone è stata Vicenza – Padova (11.510), con i vicentini leader anche nella media delle presenze (7.315), davanti a Reggio Emilia (5.610) e Padova (5.267), con San Benedetto (3.546), Trieste (3.356), Pordenone (1.465), Teramo appunto, Ravenna (1.321), Fano (1.301) e Fermo (1.300) a chiudere la top ten.
Facendo un confronto con gli altri raggruppamenti della Serie C, nel girone A è Pisa la capolista (6.579), mentre hanno entrambe superato le diecimila presenze “medie” nel girone C, sia Catania (10.234, Catania – Trapani è stato il match con più spettatori in assoluto con 18.711 spettatori), che Lecce (10.046).

Statistiche biancorosse: Diavolo mister “X” in Serie C

Nessuna squadra ha ottenuto più pareggi dei biancorossi nella terza serie nazionale.
Con 17 segni “X” (7 in casa, 10 in trasferta), esattamente il 50% dei match disputati, il Diavolo è leader in questa speciale graduatoria al pari della Fidelis Andria (girone C), contro cui era peraltro sceso in campo nel pre-campionato; terze a pari merito risultano essere Triestina, Virtus Francavilla e Pistoiese (16).
Nell’intero panorama professionistico nazionale, invece, il primato spetta alla Cremonese (Serie B), con 21 pareggi.

La classifica finale della Coppa Disciplina

La Lega Pro ha reso nota la classifica della Coppa Disciplina, relativamente alla stagione sportiva 2017/18 nel campionato di Serie C.
La graduatoria riguarda i provvedimenti disciplinari irrogati dal Giudice sportivo entro l’ultima giornata della stagione regolare.
La squadra più disciplinata è risultata essere la Feralpisalò (10,35 punti), davanti a Gubbio e Bisceglie, mentre all’ultimo posto è finito il Lecce (199,65).
Il Teramo ha concluso al 50°posto (87,80 punti), al quartultimo posto nel girone B.

Di seguito la classifica specifica del raggruppamento centrale:
FERALPISALO’ 10,35
GUBBIO 15,35
PORDENONE 20,70
SUDTIROL 21,00
RENATE 21,60
SANTARCANGELO 24,05
ALMAJUVENTUS FANO 24,25
REGGIANA 25,10
ALBINOLEFFE 29,00
MESTRE 31,40
BASSANO VIRTUS 34,55
FERMANA 58,50
RAVENNA 60,65
TRIESTINA 65,80
VICENZA 79,70
TERAMO 87,80
PADOVA 88,90
MODENA 113,00
SAMBENEDETTESE 131,55