Asta: «Feralpi squadra di vertice, apportero’ qualche accorgimento»

asta

Vigilia di campionato per il Diavolo.
Questa la lettura pre-gara offerta dal tecnico Asta: «Quello che mi interessa vedere è il giusto atteggiamento, al pari di quanto mostrato domenica scorsa. Adesso arrivano tre partite di una difficoltà estrema, dobbiamo cercare di muovere la classifica, non badando all’estetica. Tulli? Purtroppo non sarà della gara, come Amadio, due tra i calciatori più esperti della rosa. Vorrà dire che chiederemo un aiuto particolare alla nostra splendida tifoseria. Feralpisalò? Squadra di categoria, da vertice, efficace, pericolosa sulle palle inattive, cui dovremo concedere poco. Qualche accorgimento lo porterò, probabilmente aggiungendo un tassello in difesa. Dovremo sfruttare ogni dettaglio, anche il giorno di riposo in più rispetto a loro e giocare a ritmi alti. Soumarè? Ha fatto diversi spezzoni, entrando sempre bene e devo premiarlo, magari con un posto da titolare. Barbuti? Ci sarà spazio anche per lui, anche se paga il ritardo di condizione. L’esperienza di Salò? Mi ha fatto crescere sotto tanti aspetti, anche se mi è dispiaciuto per l’ingiustificato esito finale. Però a Teramo, adesso, mi trovo così bene che vorrei rimanerci a lungo, questo è il mio obiettivo primario».