Asta: «Contro un’altra big come il Padova dovremo giocare al 110%»

ASTA

Nella “pancia” del “Bonolis” si è tenuta stamane la tradizionale conferenza stampa pre-match del tecnico Asta: «Non sono preoccupato delle prestazioni prodotte, ma se non vinci certe partite che meriti di far tue, i pensieri aumentano. Speriamo di aggiudicarci qualche gara anche con il minimo sforzo. Per quanto dimostrato in campo sinora, avremmo meritato qualche punto in più in classifica. Il Padova? Per l’ennesima volta affrontiamo una delle big del campionato. A parte l’esordio, ha trovato subito la quadratura giusta, è reduce da quattro successi consecutivi, gioca in maniera offensiva, con parecchi attaccanti e centrocampisti che hanno buona capacità di inserimento. Domani, quindi, dovremo fare una grande prova difensiva ed essere al 110%, sbagliando il meno possibile. Amadio? Se sta bene è una risorsa per la squadra, non è un problema avere tutti a disposizione, ci mancherebbe, ma qui nessuno ha la maglia da titolare cucita addosso. Indipendentemente dall’assetto tattico, le nostre arme peculiari, contro la prima o l’ultima della classe, devono essere l’aggressività e la ripartenza veloce, sfruttando al meglio il fattore campo».